Il bosco degli alberi di Natale

Edizioni del Faro, Riva San Vitale 2006

Protagonisti indiscussi di questo libro sono gli alberi. Alberi
speciali che hanno un nome e delle caratteristiche che li rendono
unici e magici. Alberi di Natale che vivono in una foresta lucente
e brillante che appare come uno scrigno pieno di tesori preziosi e
luminosi. Alberi che hanno delle storie da raccontare, da fare
vivere e vibrare nelle fiabe.

La magica atmosfera che si respira perdendosi in questo
delizioso libro è suscitata dall’armonia tra parole ed
illustrazioni, create dalla stessa autrice. Un concerto di elementi
che regala un sorriso e un sogno al lettore.

Esistono tanti alberi, in tanti luoghi incantati e fatati.
Perché negarlo? Esistono. Alberi veri e alberi immaginari.
Sono comunque alberi che ci raccontano delle storie: basta fermarsi
e saperle ascoltare per poter sorridere e gustare una pausa di
riflessione nel caos della monotonia quotidiana.

 

Articoli correlati
Ultima chiamata

Il regista Enrico Cerasuolo con la collaborazione di Gaetano Capizzi, direttore di Cinemambiente, e di Luca Mercalli, uno dei più famosi climatologi italiani, hanno deciso di farne un documentario che cerca di capire, a quarant’anni di distanza, se siamo ancora in tempo per cambiare le nostre abitudini, se siamo ancora in tempo per un’ultima chiamata.

Ambrosoli. Qualunque cosa succeda

La storia di Giorgio Ambrosoli raccontata dopo trent’anni dal figlio, che ricostruisce i fatti attraverso i ricordi, le agende del padre, i documenti processuali, articoli e filmati d’archivio.

Ambrosoli. Liberi e senza paura

Il percorso che ha portato Umberto Ambrosoli alla candidatura in Lombardia. Un’intervista esclusiva, il lessico ambrosoliano, la cronaca delle primarie. Lo sguardo di un uomo sul patto civico che vuole rinnovare la società.

10 #natalibri, i libri per il Natale

Le vacanze di Natale sono il momento ideale per leggere: al calduccio, sotto una coperta morbida, con la neve che scende e non fa rumore. Ecco i nostri 10 consigli.