Come cucinare il sabji di patate e cipolle

Il sabji di patate e cipolle è un piatto tipico della cucina indiana. Da gustare con chapati e puri.

Ingredienti del sabji di patate e cipolle

  • 4 o 5 patate di media grandezza
  • 1 cipolla grande
  • zenzero
  • curcuma
  • cumino (in polvere), mezzo cucchiaino
  • coriandolo (in polvere) mezzo cucchiaino
  • peperoncino in polvere, un pizzico
  • olio di arachide, tre cucchiai
  • coriandolo fresco, a gusto

Preparazione del sabji di patate e cipolle

Lessare le patate in acqua salata. Sbucciarle, e schiacciarle un po’ grossolanamente: si consiglia di non utilizzare lo schiacciapatate, l’impasto diventerebbe troppo fine. Tritare le cipolle, con lo zenzero e il coriandolo fresco. Scaldare l’olio in una padella; una volta caldo, aggiungere le cipolle e dorarle. A questo punto si aggiunge la polvere di cumino, il peperoncino, la curcuma, un altro po’ di zenzero e un pizzico di sale. Dopo due minuti, versare le patate in padella e mescolare bene, lasciando su fuoco basso per un paio di minuti, guarnendo con il coriandolo fresco tritato. Mescolare bene.

Notizie e consigli

In India si gusta con chapati (tortini di pasta di farina, burro e sale dorati) e puri (pani di farina fritti). È ottimo anche come farcitura per la pasta sfoglia e i toast.

Articoli correlati