Acqua

Le foto della California senz’acqua

La California ha sete, è senz’acqua. Un reportage fotografico riprende molte aree dello stato americano dall’alto, mostrando come il verde abbia lasciato il posto al marrone.

Il primo aprile, il governatore della California Jerry Brown ha varato alcune leggi per far fronte alla grave siccità e alla scarsità d’acqua che sta mettendo in ginocchio la California e gran parte degli Stati Uniti occidentali. Il 25 per cento, un quarto dell’acqua ad uso urbano è stato tolto dai rubinetti. Così campus, residenze estive, campi da golf e altri luoghi utilizzati dagli americani più ricchi per lo svago e il tempo libero sono rimasti senz’acqua. Ovviamente sono stati colpiti dalla decisione di Brown anche intere famiglie che vivono lontano dai centri abitati.

 

california-siccita-19© Sandy Huffaker/Getty Images

 

Questa galleria di foto realizzata da Sandy Huffaker per Getty Images mostra, grazie a una prospettiva aerea, come la vegetazione intorno a queste costruzioni e ai centri abitati sia ormai secca. Il verde ha lasciato il posto al tipico colore marrone della terra arida. Tra le altre attività previste dalle nuove norme varate da Brown, c’è anche la piantumazione di oltre 200mila chilometri quadrati di verde, di piante resistenti anche alla peggiore siccità.

Articoli correlati