Le playlist LifeGate Radio della giornata dedicata a Mina

Un’intera giornata speciale dedicata alla splendida voce della canzone italiana di Mina, che celebra i suoi 70 anni.

Il 25 marzo 2010 LifeGate Radio ha celebrato il compleanno di
Mina rendendola protagonista dell’intera programmazione,
dedicandole musica, curiosità, notizie a questa splendida
voce.

IllogicaAllegria. Si è partiti dalle prime
ore dell’alba con la voce di Basilio Santoro che nel programma
mattutino IllogicaAllegria ha proposto una puntata interamente
dedicata a Mina. Quella “illogica allegria che ci pervade al
mattino quando il mondo ancora dorme” ci ha accompagnato in quel
viaggio per scoprire, come diceva Gaber, quella parte poetica del
nostro vivere. Alle 6.15 su LifeGate Radio “Illogica Voce”, un
percorso per omaggiare Mina e ciò che, più degli occhi,
è il vero specchio dell’anima, la voce.

Le canzoni che ci hanno cambiato la vita. La
giornata radiofonica dedicata a Mina è proseguita poi in tre
appuntamenti con il programma condotto da Ezio Guaitamacchi
dedicato a racconti, curiosità e retroscena di tre delle sue
più famose canzoni alle 12:20 – 16:20 – 20:20:
– Il cielo in una stanza
– Tintarella di luna
– Mille bolle blu

Un fuori programma. Speciale
d’approfondimento anche per il conduttore di LifeGate
Internazionale, Claudio Vigolo, che le ha tributato una
puntata-racconto sulle figure maschili della sua storia
cantautoriale. Un percorso che parte dalla Mina degli anni ’60:
– L’uomo per me
– Personalità
– Ta ra ta ta
– L’importante è finire
– Esperame en el cielo
– Ancora, ancora, ancora

– Portati via

– Parole parole (con Alberto Lupo)

 

In tutto l’arco della giornata. L’omaggio di
LifeGate Radio ammanta on air l’intero l’arco della giornata, per
celebrare la sua unicità nel panorama artistico con una
decisione unica, nella nostra storia: inserendo negli spazi
usualmente dedicati alla musica italiana solo brani di Mina, una
scelta ricercata ed esclusiva curata dal programmatore musicale di
LifeGate Radio Giacomo De Poli. Tutto il giorno, dalle 7 alle 21,
ogni ora:
– L’importante è finire
– Non gioco più
– Parole parole (con Alberto Lupo)
– Can’t take my eyes off of you
– Un’estate fa
– Something
– Ma che bontà
– Zum zum zum
– Città vuota (It’s a lonely town)
– Grande, grande, grande
– Dai dai domani
– Il cielo in una stanza
– La musica è finita

E’ stato il nostro modo di fare gli auguri a questa meravigliosa
artista italiana, alla sua voce, patrimonio storico e musicale del
nostro paese, è questo: il racconto di un’anima
indimenticabile attraverso le sue canzoni.

 

Articoli correlati