Elezioni Usa 2020

La musica scelta da Joe Biden e Kamala Harris per il loro primo discorso

La playlist di musica scelta dal presidente eletto Joe Biden e dalla vicepresidente eletta Kamala Harris per il loro primo discorso.

A Wilmington, Delaware, Joe Biden, eletto 46esimo presidente degli Stati Uniti, e la vicepresidente eletta Kamala Harris, hanno tenuto i loro primi discorsi alla nazione, davanti a una folla di migliaia di persone. E come ogni festa che si rispetti, le loro parole sono state scandite dalla musica.

La playlist musicale del primo discorso di Joe Biden e Kamala Harris

Ad anticipare Biden è stata la vice eletta Kamala Harris, che è salita sul palco sulle note del suo inno elettorale Work that di Mary J. Blige. Dopo di lei, Biden è entrato accompagnato da We take care of our own di Bruce Springsteen, brano che ha risuonato in tutti gli eventi dei democratici durante la lunga campagna elettorale.

La musica del primo discorso di Biden
Bruce Springsteen nel 2016, durante un comizio per la candidata democratica Hillary Clinton © by Spencer Platt/Getty Images

Terminato il discorso, il presidente eletto è stato raggiunto sul palco dalla moglie Jill Biden, nuova first lady americana, e nel parcheggio del Chase center di Wilmington è risuonato il brano (Your love keeps lifting me) Higher and higher di Jackie Wilson.

Tra le canzoni scelte, anche I won’t back down di Tom Petty. E con un tweet, la famiglia di Tom Petty ha fatto sapere di essere felice e commossa di sentire il brano del compianto rocker utilizzato dal presidente eletto: “Eravamo tutti così commossi nel vedere Tom incluso in una notte così importante in America. Congratulazioni Joe Biden e Kamala Harris”, hanno scritto .

La colonna sonora per i fuochi d’artificio finali è stata Sky full of stars dei Coldplay, band preferita del primogenito di Biden, Beau, morto nel 2015 a causa di un cancro al cervello, e You make my dreams come true di Hall & Oates. Poi, il gran finale affidato a The best di Tina Turner.

We take care of our own We take care of our own Wherever this flag’s flown We take care of our own

— Bruce Springsteen, We take care of our own

Articoli correlati