Progetto Quid, la t-shirt è equa e solidale

Progetto Quid utilizza esclusivamente ritagli di tessuti e rotoli inutilizzati dalle aziende. A cucire, ragazze e donne con un passato di fragilità.

Unisce il rispetto per l’ambiente e l’attenzione al sociale Progetto Quid, un nuovo marchio di moda che nasce da tessuti di qualità del made in Italy recuperati localmente e trasformati in t-shirt e abiti da donne con un passato di fragilità. Nato e portato avanti da alcuni ragazzi di Verona, ha tutte le carte in regole per essere definito un’impresa sociale.

 

Per la produzione sono utilizzati esclusivamente ritagli di tessuti e rotoli inutilizzati dalle aziende, che sono donati in linea stabile da Calzedonia e dalla Tbm di Varese, mentre altre aziende donano sporadicamente.

 

Nel laboratorio di Verona  lavorano nove donne (con contratti di apprendistato, a tempo determinato e indeterminato), scelte in collaborazione con servizi sociali di Verona che segnalano persone che hanno buone basi di sartoria. Si tratta di ragazze con un passato di forte disagio, che hanno ancora momenti di difficoltà.

 

Articoli correlati