Sfoglia con pesche caramellate, menta e Île Flottante

Voglia di dolce: la sfoglia con pesche caramellate si scioglie in bocca e le tabacchiere regalano allo sciroppo la loro essenza profumata.

indice_sostenibilita_04

La fragranza della sfoglia con pesche caramellate si fa sentire subito in bocca, liberando la dolcezza della pesche che si stempera con l’Île flottante e le mandorle in scaglie. Pochi morsi ricchi di soddisfazione.

Ingredienti per 1 sfoglia con pesche caramellate

1 pesca tabacchiera
1 disco di pasta sfoglia del diametro di 10 cm
1 uovo
3-4 cucchiaini di zucchero a velo
2 cucchiai circa di zucchero semolato
1 bicchiere di latte
menta fresca
1 piccola manciata di scaglie di mandorle
1 pizzico di sale

sfoglia
Per la sfoglia con le pesche caramellate: pesche, pasta sfoglia, un uovo, latte, zucchero e menta © Beatrice Spagoni

Preparazione

Preriscaldare il forno a 200°C. Nel frattempo, lavare la pesca e tagliarla a piccoli spicchi. Cospargere lo zucchero sul fondo di una padella antiaderente, distribuirvi gli spicchi di pesca e farli cuocere da entrambi i lati per qualche minuto, finché si saranno leggermente ammorbiditi, quindi togliere gli spicchi e metterli da parte, poi continuare a sciogliere lo zucchero che non si sia ancora caramellato. Togliere dal fuoco.

sfoglia
Caramellare gli spicchi di pesca con lo zucchero © Beatrice Spagoni

A temperatura raggiunta, infornare il disco di pasta sfoglia adagiato su di un foglio di carta da forno, spennellarlo con il rosso d’uovo, leggermente diluito in acqua, e cosparso con dello zucchero: lasciare cuocere per 5-8 minuti, finché la sfoglia sarà gonfia e dorata, quindi sfornare e lasciare raffreddare.

sfoglia
Sfornare e lasciar raffreddare la sfoglia gonfia e dorata © Beatrice Spagoni

Montare a neve l’albume dell’uovo, aiutandosi con un pizzico di sale e, poi, unendo delicatamente lo zucchero a velo. In un pentolino basso scaldare il latte e appena raggiunta l’ebollizione adagiarvi una noce di bianco a neve. Farla cuocere 1-2 minuti, finché si sarà leggermente rassodata, quindi scolare l’ Île flottante e tenerla da parte.
Aprire a metà orizzontalmente la sfoglia e farcirla con le pesche caramellate cosparse con delle scaglie di mandorle tostate e qualche fogliolina di menta. Adagiare la sfoglia su di un piatto e unire l’Île flottante insaporita con lo sciroppo di cottura della pesche e qualche scaglia di mandorla.

sfoglia
Servire la sfoglia con le pesche caramellate accompagnata dall’Île flottante cosparsa con lo sciroppo della pesche e scaglie di mandorla tostate © Beatrice Spagoni
Articoli correlati