L’impianto Solar Star entra in funzione in California

Solar Star, l’impianto solare in costruzione in California (Usa). è entrato in funzione con 57 dei 579 MW previsti. Fornirà energia a 255mila abitazioni.

I primi 57 dei 579 megawatt (MW) di quello che diventerà uno dei più grandi impianti solari degli Stati Uniti sono stati collegati alla rete elettrica.

 

Il progetto si chiama Solar Star, coinvolge due società che operano nel settore delle rinnovabili, MidAmerican Solar e SunPower Corp, ed è in fase di realizzazione in California, per la precisione nelle contee di Kern e Los Angeles.

 

Una volta che l’impianto sarà operativo al 100 per cento fornirà elettricità a 255mila abitazioni grazie all’energia prodotta da più di 1,7 milioni di pannelli distribuiti su una superficie di 13 chilometri quadrati.

 

“Stiamo rispettando la nostra promessa […] di aiutare la California a raggiungere l’obiettivo di produrre il 33 per cento della sua energia da fonti rinnovabili entro il 2020” ha fatto sapere Mike Fehr, general manager del progetto, attraverso una nota.

 

La costruzione dell’impianto è cominciata un anno fa e dovrebbe concludersi alla fine del 2015 dando lavoro a 600 persone.

Articoli correlati