Expo 2015

La mosca soldato smaltisce i rifiuti organici naturalmente

La storia della mosca soldato che si nutre di rifiuti organici raccontata dall’entomologo Gianumberto Accinelli.

Il corretto smaltimento di rifiuti organici, alimentari è uno degli obiettivi più importanti per una comunità che si vuole definire sostenibile. Ma in natura esiste un piccolo essere vivente che è in grado di offrirci questo servizio a costo zero. È la mosca soldato (Stratiomyidae). L’entomologo Gianumberto Accinelli racconta la sua storia nell’articolo Il famelico appetito della mosca soldato e il futuro dell’umanità pubblicato su ExpoNet, il magazine di approfondimento su cibo e alimentazione di Expo Milano 2015.

 

black soldier fly species Hermetia illucens

I tempi contemporanei hanno fatto emergere nuovi e impellenti problemi: la produzione eccessiva di rifiuti ricchi di pericolosi batteri da una parte e la necessità di enormi quantitativi di energia dall’altra. In un futuro futuribile una risposta ad entrambi i problemi può giungere dal famelico appetito della mosca soldato.

Leggi la storia completa su ExpoNet

Articoli correlati