Su e giù con Amy Winehouse

Per capire che cosa c’è dietro ai testi, dietro alle parole, alle provocazioni di Amy. E perché no, per capire che cosa c’è dietro alla sua chioma così voluminosa?

Un viaggio a Londra con un cicerone d?eccezione: Peter
Fruit.
Peter Fruit: scrittore, promoter e amico dei Ramones, dei
Television e dei Talking Heads. Insieme a lui scendiamo tra le
strade e i pub di Londra, entriamo nei locali, nelle sale di
registrazione. Alla ricerca di Amy Winehouse.

Amy Winehouse, personaggio bizzarro, nuovo, dalla voce
incantevole, dal cuore così fragile, dal sorriso così
sgangherato. Star maledetta, diretta, spregiudicata. ?Su e
giù? tra alcool e droghe. ?Su e giù? tra tabloid e
dicerie.
La ragazza così strana, dalla chioma a dir poco bizzarra,
dal fisico esile che si tiene in equilibrio su tacchi
vertiginosi.
Ma chi è davvero Amy Winehouse? La ragazza che con la sua
voce ci ha incantati e stregati. La ragazza che s?è fatta
star. Chi è?

Fa proprio ?su e giù? la storia di questa rock star nel
viaggio di Peter Fruit tra il rock, la musica, le case
discografiche, i contratti, le debolezze, le testardaggini.

Un libro per tutti gli amanti di Amy Winehouse, per tutti i suoi
fan. Un racconto originale, dallo stile incalzante e ironico.

Per capire che cosa c?è dietro ai testi, dietro alle
parole, alle provocazioni di Amy. E perché no, per capire
che cosa c?è dietro alla sua chioma così
voluminosa?


Silvia Passini


 

Articoli correlati
Balene. Scacco al capitano Achab!

Nonostante la moratoria internazionale alla caccia alle balene, ogni anno migliaia di cetacei muoiono, uccisi dalle baleniere, come accade nel celebre romanzo di Melville. Ma qualcosa sta per cambiare.

Equitazione e bambini

Uno sport utilissimo per la crescita psico-motoria del bambino. Il rapporto con il pony sviluppa anche il senso della responsabilità e dell’amicizia con l’animale.

L’evoluzione a fumetto

Tutto evolve. Muta. Cambia nel corso del tempo. Dalle specie animali e vegetali alle nostre conoscenze, da un singolo festival al concetto di “cosa sia” arte a quello di “cosa sia” letteratura. Il Festival Internazionale del Fumetto, del Gioco e dell’Illustrazione parla proprio di questo.