Tagliolini alle arselle e tartufo nero profumati al limone e timo

Un anticipo di autunno in questa particolare ricetta di tagliolini alle arselle. È il tartufo, naturalmente, che regala una nota di terra dal profumo intenso.

indice_sostenibilita_03

Un primo piatto ricco che fa pasto, magari accompagnandolo con un semplice antipasto. Perché le arselle sanno farsi sentire: piccole ma saporitissime.

Ingredienti tagliolini alle arselle per 2 persone

160 g circa di tagliolini all’uovo
450 g circa di arselle (o vongole)
1 tartufo nero piccolo
1/2 bicchierino di sakè o vino bianco
1 spicchio d’aglio
qualche rametto di timo fresco
la scorza di mezzo limone
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Tagliolini alle arselle
Sono pochi gli ingredienti per i nostri tagliolini, ma tutti molto saporiti © Beatrice Spagoni

Preparazione

Sciacquare abbondantemente le arselle e lasciarle spurgare in acqua con un poco di sale per circa 1 ora (si eviterà di scolare poi il liquido di cottura).

Tagliolini alle arselle
Lasciar spurgare la sabbia delle arselle in acqua fredda leggermente salata © Beatrice Spagoni

Nel frattempo, portare ad ebollizione abbondante acqua leggermente salata. In una padella scaldare 2-3 cucchiai di olio e rosolarvi lo spicchio d’aglio. Scolare le arselle e sciacquarle, poi versarle nella padella, sfumare con il vino, coprire e farle aprire a fuoco vivace. Intanto lessare i tagliolini nell’acqua bollente. A cottura ultimata scolarli e versarli nella pentola con le arselle, cospargere con scorza di limone grattugiata, foglioline di timo e un macinata di pepe, amalgamare per qualche minuto, quindi servire i tagliolini con scaglie di tartufo nero.

Tagliolini alle arselle
Gustate i tagliolini cosparsi con scaglie di tartufo nero © Beatrice Spagoni
Articoli correlati