Un potente tornado si è abbattuto sulla Repubblica Ceca

Un tornado, forse il più potente mai registrato in Europa centrale, ha colpito la Repubblica Ceca, uccidendo tre persone e ferendone almeno 150.

Un potente tornado si è abbattuto giovedì 24 giugno sulla Repubblica Ceca. Si tratta di un evento raro per la zona, che ha provocato enormi danni in numerosi centri abitati, la morte di tre persone e almeno 150 feriti. Di queste 63 sono state ricoverate in ospedale e una decina risultano in gravi condizioni.

Il bilancio del passaggio del tornado potrebbe peggiorare

I soccorritori sono tuttavia ancora al lavoro nelle zone colpite: il bilancio potrebbe pertanto peggiorare con il passare delle ore. Per aiutare a trovare e mettere in salvo le vittime del tornado sono arrivati anche rinforzi dall’Austria e dalla Slovacchia. Il governo delle Repubblica Ceca ha inoltre spiegato di essere pronto ad inviare sul posto l’esercito.

Il tornado ha raggiunto un livello compreso tra F3 e F4 sulla scala meteorologica. Il che significa che i venti hanno potuto raggiungere e superare i 300 chilometri orari. Qualora ciò fosse confermato, si tratterebbe del più potente tornado mai registrato in Europa centrale in epoca moderna.

tornado in repubblica ceca
I danni provocati dal passaggio del tornado in Repubblica Ceca © Robert Barca/Getty Images

La regione più colpita è al confine con la Slovacchia

La regione che più ha patito il passaggio si trova al confine con la Slovacchia. Nella città di Hodonin una casa di riposo e uno zoo sono stati distrutti. Complessivamente, sono 78mila le famiglie rimaste senza elettricità, mentre il traffico stradale è strato interrotto sull’autostrada che collega Praga a Bratislava.

“È l’inferno”, ha commentato il governatore della regione Jan Grolich dopo una visita nelle zone colpite. Numerose foto e video che circolano sui social network mostrano l’ampiezza dei danni e la violenza del tornado.

L'autenticità di questa notizia è certificata in blockchain. Scopri di più
Articoli correlati