Tuina: antica tecnica manuale cinese

Componente fondamentale della Medicina Cinese come l’agopuntura e la fitoterapia, ma ancora poco conosciuto in Italia, il Tuina possiede un vasto ed efficace repertorio tecnico.

Le metodiche terapeutiche del massaggio Tuina sono numerose
(più di quaranta) e si basano su tecniche di sfioramento,
impastamento, afferramento, rotazione, mobilizzazione attiva e
passiva, spesso analoghe a quelle della moderna massoterapia ed
atte a ridurre le contratture muscolari, mobilizzare le aree
articolari, migliorare il microcircolo, ecc. Il trattamento insiste
anche, secondo i principi tradizionali, sui “punti” e sui
“meridiani”, considerati vettori e regolatori di quella
“bioenergia” che si definisce Qi.

In un trattamento di Tuina, si instaura un profondo rapporto con
l’altra persona attraverso il contatto delle mani che premono e si
muovono secondo schemi precisi, sono veicoli di messaggi che vanno
da noi verso il ricevente e viceversa, instaurando una
comunicazione che risulta essere estremamente profonda e
diretta.

La tecnica millenaria del Tuina è una risposta efficace a
quasi tutte le patologie e può essere utilizzata nei
trattamenti di malattie croniche, infiammazione delle
articolazioni, artrite, artrosi e dolori muscolari. Il Tuina
è anche efficace a livello preventivo, poiché
contribuisce a rafforzare il sistema immunitario, a regolare le
attività del sistema nervoso e a migliorare la circolazione
sanguigna, il flusso nutritivo ai tessuti e l’efficienza delle
articolazioni. In molti casi il Tuina costituisce una tecnica di
trattamento autonoma, in altri può essere un efficace
complemento ad agopuntura, shiatsu, fitoterapia, riflessologia
plantare ed a tecniche manuali di diversa natura.

Il Tuina deve essere praticato dal terapista preferibilmente
insieme al Qigong, in modo da consentire la ricostituzione delle
energie spese con la pratica del Tuina stesso. Il Qigong ,
antichissima ginnastica energetica cinese, ricostituisce
l’equilibrio mentale e fisico, consentendo di raggiungere in breve
tempo un perfetto stato di benessere.

Istituto Orientale Medicina Energetica

a cura di
Sonia Tarantola

Articoli correlati