Uniform, la t-shirt etica che sostiene la Liberia

La fabbrica di abbigliamento Liberty & Justice ha lanciato una nuova linea di magliette che contribuisce a promuovere l’istruzione e l’occupazione in Liberia.

Lo scorso 9 maggio la Liberia è stata dichiarata libera dall’ebola dall’Organizzazione mondiale della sanità, le conseguenze della grave epidemia continuano però a scuotere il Paese.

 

realizzazione abbigliamento etico in LIberia

 

In Liberia il virus ha ucciso circa cinquemila persone, ha provocato la disoccupazione di circa il 50 per cento della popolazione, ha costretto i bambini a lasciare la scuola per mesi e ha messo in ginocchio le imprese, azzerando il commercio con il resto del mondo.

 

Le istituzioni internazionali come la Banca Mondiale hanno collaborato con i governi dell’Africa occidentale per facilitare il recupero dall’epidemia ma la strada è ancora lunga.

 

Ci sono però aziende etiche che hanno deciso di non voltare le spalle al Paese in difficoltà, è il caso di Liberty & Justice. Nata nel 2010, è la prima fabbrica di abbigliamento certificata Fair Trade dell’Africa, con l’obiettivo di offrire una nuova possibilità lavorativa alle donne over 30 disoccupate.

 

Salzburg Global Seminar Session 530

 

L’azienda produce abbigliamento e accessori che vengono destinati al mercato statunitense e il 90 per cento della forza lavoro è composta da donne. A causa del rischio di diffusione del virus, Liberty & Justice è stata costretta a chiudere la fabbrica di Monrovia, nella quale lavoravano oltre trecento persone.

 

Quando l’allarme è rientrato l’azienda avrebbe voluto riaprire lo stabilimento, ma i marchi ai quali vengono inviati i prodotti sono restii a tornare in Liberia per fare affari. Per far fronte al calo dei clienti il fondatore di Liberty & Justice, l’imprenditore liberiano Child Liberty, ha deciso di lanciare un proprio marchio di abbigliamento: Uniform, per emanciparsi dalle altre aziende.

 

Per ogni t-shirt Uniform venduta Liberty & Justice regala un’uniforme scolastica (obbligatoria anche nelle scuole pubbliche) ad un bambino della Liberia.

 

Vendute a circa 10 dollari le magliette Uniform consentono a centinaia di migliaia di bambini di frequentare la scuola in Liberia e in tutta l’Africa sub-sahariana. Oltre a promuovere l’istruzione, la società mantiene l’intero processo produttivo in Liberia, alimentando il mercato del lavoro.

 

uniformi regalate ai bambini

 

Le t-shirt Uniform sono inoltre realizzate con tessuti di qualità, come cotone biologico africano e una miscela di nylon, seta, e il 63 per cento di faggio riciclato.

Articoli correlati