Barbe di cipollotti caramellate: ingredienti e preparazione

Questa facile ricetta di insolito recupero utilizza barbe di cipollotti caramellate con “scorze” di carota. Le radici di porri e cipollotti

Ingredienti delle barbe di cipollotti caramellate per 4 persone

  • Le barbe di 8 cipollotti o porri
  • 1 cucchiaio di malto d’orzo
  • Sale
  • 1 cucchiaio di burro vegetale (senza grassi idrogenati)
  • 1 carota (si utilizza solo la buccia)

Come preparare le barbe di cipollotti caramellate

Come sempre tutti gli ingredienti devono essere biologici. Tagliare le barbe alla base del porro/cipollotto e lavarle bene. Fare scaldare un pentolino d’acqua e quando bolle immergere per qualche secondo le barbe. Scolarle e conservare l’acqua per innaffiare. In una padella fare sciogliere il burro, aggiungere le barbe e farle saltare per circa 5 minuti a fuoco medio. Unire il malto d’orzo e il sale e lasciarle caramellare per altri 5 minuti. Spegnere il fuoco e con due bacchette di legno formare 4 mini gomitoli di barbe. Non aspettare troppo perché altrimenti solidificheranno in un unico blocco. Servirle su un unico piatto o mini da finger food (non quelli usa e getta però).

Completare rigando con un riga-limoni una carota e usando le “scorzette” ottenute per completare le mini porzioni di barbe. Servire come aperitivo.

Notizie e consigli sulle barbe di cipollotti caramellate

Questa facile ricetta di insolito recupero utilizza barbe di cipollotti caramellate con “scorze” di carota. Le radici di porri e cipollotti è davvero un peccato buttarle via. Posso essere tostate, glassate, caramellate o semplicemente finire in una minestra. Visto che non è ancora stagione di agrumi è stata usata, per dare un tocco di colore alle barbe, la buccia di una carota, ottenuta usando un riga-limoni (che funziona benissimo anche su molte verdure come le carote).

Articoli correlati