Smart city

Bird street, a Londra la prima strada al mondo che trasforma i passi in energia

Nel cuore di Londra, Bird street è un modello di sostenibilità grazie alla tecnologia Pavegen che trasforma i passi dei pedoni in energia. Power to the people.

La startup londinese Pavegen system ha rivestito parte della superficie di una traversa della strada centrale di Oxford street, frequentata per i suoi molti negozi, con delle piastrelle che generano energia grazie ai passi dei pedoni. Da Londra parte la rivoluzione dello shopping sostenibile.

Il futuro dello shopping

Oxford street è una delle strade più inquinate d’Europa secondo ricerche recenti dell’università King’s college London ed è percorsa ogni giorno da migliaia di pedoni i quali inconsapevolmente sono potenziali produttori di energia sostenibile. Pavegen ha deciso di usare la propria tecnologia all’avanguardia per creare un’installazione di 10 metri quadri in una traversa, Bird street. Il progetto, che rimarrà aperto al pubblico per due anni, vuole essere un nuovo modello di sviluppo dello shopping sostenibile e responsabile che vede il coinvolgimento attivo delle persone.

bird street pavegen
Camminare fa bene alla salute e all’ambiente, oggi ancora di più grazie alle piastrelle Pavegen che trasformano i passi in energia © Pavegen system

Infatti, i passanti che transitano sulle piastrelle Pavegen generano energia grazie alla pressione corporea verso il basso, producendo all’incirca 5 watt per ogni passo, che vengono poi immagazzinati in una batteria. Questi possono essere utilizzati ad esempio per l’illuminazione dei negozi pop up di moda indipendente o di arredamento etico presenti sulla via, oppure per azionare il suono registrato di uccellini. Scaricando sul proprio smartphone l’app che è collegata a dei sensori si può inoltre controllare quanti watt sono stati prodotti in base al numero dei propri passi.

Bird Street
Bird street, una traversa di Oxford street a Londra, può esser considerata ora la strada più “smart” del mondo grazie alla tecnologia Pavegen © Pavegen system

Una soluzione per l’inquinamento di Londra

All’inizio dell’anno in governo inglese ha comunicato i livelli di inquinamento dell’aria nel Regno Unito, segnalando ben otto zone in cui questi valori sono “molto alti”. Ancor peggio se si considera la sola Londra, dove i livelli di inquinamento sono i peggiori, tanto da aver costretto il sindaco Sadiq Khan a lanciare l’allarme all’inizio di quest’anno. Proprio per combattere questo fenomeno a Bird street sono state installate anche le panchine CleanAir che purificano l’aria grazie a dei ventilatori posizionati sul retro della seduta, rilasciando così aria pulita. Questa oasi tecnologica e sostenibile è chiusa al traffico ed è proibito fumare. Grazie a queste scelte può definirsi davvero una delle strade più smart ed ecologiche al mondo.

Bird Street
Camminare fa bene alla salute e all’ambiente, oggi ancora di più grazie alle piastrelle Pavegen che trasformano i passi in energia © Pavegen system

Ogni passo conta

L’obiettivo di Pavegen non è solo quello di dimostrare l’efficacia di questa soluzione sostenibile ma anche quello di abbattere i costi delle piastrelle, di modo che quella che al momento è solo un’installazione temporanea diventi una realtà permanente. L’intento non è quello di rimpiazzare la produzione di energie da fonti rinnovabili come il solare e l’eolico in senso lato, ma fornire un’alternativa valida laddove la tecnologia Pavegen può portare a dei benefici.

La startup londinese nata nel 2009 ha già attivi vari progetti in tutto al mondo, dai campi da calcio in una favela di Rio de Janiero in Brasile e a Lagos, in Nigeria, che producono energia grazie ai passi dei giocatori, a varie installazioni in grandi aeroporti: ma questo si tratta del primo progetto di “smart street” ecologica. Ciò che accomuna sempre queste iniziative, siano esse sviluppate in aree svantaggiate o nell’abbiente West end londinese, è il concetto di “power to people”: power inteso come potere, ma anche energia, alle persone.

Articoli correlati