Cosa vuol dire Kung Fu Wushu

Il termine Kung Fu per indicare l’Arte Marziale Cinese

Nella lingua cinese le parole “Kung”, “Fu”, e “Wushu”, hanno significati ben precisi.

“Kung” è tradotto con l’ espressione “abilità raggiunta in un determinato campo”.

“Fu” identifica “l’uomo adulto”. L’associazione di Kung e Fu termini significa dunque abilità raggiunta da un uomo adulto in una particolare attività.

Wushu indica tutti gli stili delle arti marziali cinesi.
Con il termine Wushu ci si riferisce a tutti gli stili delle arti marziali cinesi.(© Alan Band/Fox Photos/Getty Images)

“Wushu” è tradotto generalmente con l’espressione “l’arte di fare la guerra”, oppure “l’arte di fermare la guerra”, anche se il suo significato più preciso, considerando l’etimologia della parola, è “fermare un’ alabarda”, con due significati per la parola “fermare”: il primo è : “tenere un’alabarda per fermarla”, il secondo è “tenere saldamente un’alabarda mentre la si usa”.

L’unione dei tre termini, Kung Fu Wushu, significa dunque: l’abilità raggiunta da un uomo adulto nell’arte di fare o di fermare la guerra.

Articoli correlati