Rimedi naturali

Diagnosi non invasive: il Vega test

Un metodo duttile ed efficace basato sulla biorisonanza. Il Vega test, che è solo uno dei vari sistemi derivati dalla EAV.

Nata alla fine degli anni ’50 per dimostrare l’esistenza dei punti
dell’agopuntura, questa tecnica è via via diventata un vero
e proprio esame, che si è diffuso soprattutto, ma non solo,
nell’ambito della medicina omeopatica per l’individuazione dei
rimedi.

Si tratta di una metodica molto utile per verificare lo stato
energetico generale del paziente, la funzione di organi e sistemi,
l’eventuale stato d’intossicazione, carenze nutrizionali e
intolleranze alimentari.

Il metodo ha origine dall’elettroagopuntura secondo Voll (EAV) e si
basa come quest’ultima sulla misurazione della resistenza elettrica
cutanea, rilevata in corrispondenza di un meridiano o di un punto
dell’agopuntura.

“Mentre la EAV registra la resistenza elettrica in numerosi punti
del corpo, il Vega test, che è solo uno dei vari sistemi
derivati dalla EAV, usa come “porta d’ingresso” un solo punto,
solitamente sul dito di una mano. Nell’apparecchiatura sono
memorizzate le frequenze corrispondenti a numerose sostanze e
tessuti. Qualora l’organismo entri in risonanza con una di queste
frequenze, si registra una variazione della resistenza. È da
questo evento che si parte per fare una diagnosi precisa”, ci
spiega il dottor Vanni Zacchi, medico chirurgo specialista in
ginecologia ostetricia ed esperto in medicine naturali.

L’operatore dovrebbe essere un medico. L’uso del Vega test,
infatti, richiede notevole esperienza ed è possibile che vi
siano variazioni nei risultati da un operatore all’altro.

La durata del test oscilla da una mezz’ora ad un’ora, nel caso del
primo esame completo. Il costo della prima seduta si aggira
mediamente sulle 200.000-300.000 lire, mentre gli incontri di
controllo hanno un costo inferiore.
Informazioni più dettagliate e indirizzi si possono ottenere
telefonando alla Società Italiana Medicina Funzionale,
numero verde 800-336377.

Gudrun Dalla Via

Articoli correlati