Expo 2015

Fai Via Lattea, la campagna invade la città

Parte la quinta edizione di Via Lattea, l’evento del Fai nato per riavvicinare la città di Milano alla sua campagna.

Per il quinto anno consecutivo il Fai – Fondo ambiente italiano organizza Via Lattea, la manifestazione creata in collaborazione con Expo 2015 S.p. A. per far conoscere e valorizzare l’area agricola del Parco sud di Milano.

 

In questa edizione conclusiva cascine, mulini, abbazie, vie d’acqua e borghi storici saranno come sempre i protagonisti degli 8 percorsi ciclopedonali che puntano attraverso le visite guidate gestite dai 600 volontari Fai, i mercatini a km zero, le degustazioni e i laboratori artigianali a far apprezzare il patrimonio di natura e cultura che circonda la città di Milano.

 

Via-Lattea-5

Foto: © Fondo ambiente italiano

 

L’evento, che ha già avuto uno straordinario successo nelle passate stagioni, sarà inaugurato domenica 3 maggio in Piazza del Duomo e durerà per tutti i sei mesi di Expo, fino a ottobre. L’obiettivo di questa iniziativa del Fai è come sempre dimostrare che è possibile riallacciare il rapporto tra città e campagna, reciso nel Novecento a causa dell’industrializzazione, e che un dialogo tra Milano e la sua cintura agricola di 47.000 ettari, che ne fa una delle aree verdi metropolitane più estese d’Europa, è possibile.

 

L’inaugurazione
Domenica 3 maggio, il centro di Milano sarà letteralmente “invaso” dalla campagna. Alle 11.00 in piazza del Duomo sarà presentata l’opera scultorea “Terzo Paradiso – La mela reintegrata” di Michelangelo Pistoletto, realizzata da un’idea dello stesso artista in collaborazione con il Fai e che resterà esposta fino al 18 maggio. L’opera simboleggia una ideale integrazione tra città e campagna.

Via-Lattea-3

Foto: © Fondo ambiente italiano

 

Si prosegue con le attività per le famiglie, con 8 installazioni che spiegheranno i percorsi ciclopedonali e visite guidate ai principali monumenti ed edifici lungo il tragitto tra piazza del Duomo e il Castello Sforzesco condotte dai volontari Fai. Sarà organizzata una caccia al tesoro per i più piccoli, mentre proprio al Castello sarà possibile girare tra le bancarelle di un mercato a Km zero che coinvolgerà 70 agricoltori del territorio. È previsto anche un volo vincolato nella mongolfiera che sarà presente in Parco Sempione al costo di 10,00 euro.

 

Via-Lattea-4

Foto: © Fondo ambiente italiano

I percorsi

Sono 8, come accennavamo, ed è possibile scoprirli nel dettaglio visitando il sito del Fai dedicato. Ecco l’elenco degli eventi:
Domenica 17 maggio – I parchi intorno a Expo. Dal Parco di Trenno a Settimo Milanese, attraverso il Parco delle Cave e Boscoincittà.
Domenica 31 maggio – Stelle e Stalle lungo la Martesana. Il Naviglio della Martesana, tra Cernusco sul Naviglio e Gorgonzola.
Domenica 14 giugno – Le terre dei Gonzaga. Isola Dovarese e il Parco Oglio Sud.
Domenica 28 giugno – Le mille anime di un monastero. Alla scoperta del territorio intorno al Monastero di Torba.
Domenica 13 settembre – Zibido San Giacomo. L’arte della terra.
Domenica 20 settembre – Acqua, riso e biodiversità. A Gaggiano lungo il Naviglio Grande tra le cascine.
Domenica 4 ottobre – Pizzighettone Formigara. Parco Adda Sud.
Domenica 25 ottobre – Tra Albairate e Cisliano, per cascine e fontanili. Autunno nel Parco Agricolo Sud Milano.

 

Via-Lattea-2

Foto: © Fondo ambiente italiano

Via Lattea è un progetto quinquennale organizzato dal FAI – Fondo Ambiente Italiano con Expo 2015 S.p.A., con il sostegno della Camera di Commercio di Milano e con il Patrocinio di Comune di Milano, Città Metropolitana di Milano, Parco Agricolo Sud Milano, Regione Lombardia, in collaborazione con Confagricoltura Lombardia, Coldiretti Lombardia, Copagri e FIAB onlus.

 

Foto di copertina: © Enrico Procentese

Articoli correlati