Fiori di zucca in tempura ripieni di mozzarella, olive, pomodorini secchi e radicchio

Preparatevi ad un antipasto goloso con la ricetta dei fiori di zucca in tempura, con un ripieno particolare: mozzarella, olive, pomodorini secchi e radicchio rosso.

indice_sostenibilita_04

È goloso sì, ma anche ricco questo piatto, con il suo ripieno che si unisce nell’abbraccio con la mozzarella per poi sprigionarsi in bocca in tutto il suo gusto intenso, sapido e morbido.

Ingredienti fiori di zucca in tempura per 2 persone

6 fiori di zucca freschissimi
3 bocconcini di mozzarella fior di latte
3 filetti di pomodori secchi sott’olio
mezzo cespo di radicchio
qualche oliva nera (possibilmente denocciolata)
300 g circa di farina di riso
olio di semi (arachide) per friggere
500 ml circa di acqua frizzante molto fredda
sale

Fiori di zucca
Gli ingredienti golosi per i fiori di zucca fritti ripieni © Beatrice Spagoni

Preparazione

Mondare i fiori di zucca eliminando con cura il pistillo centrale sotto il getto fine dell’acqua fredda (fate attenzione a non rompere il fiore). Mondare anche il radicchio, affettarlo sottilmente, poi tritare i pomodorini secchi e tagliare i bocconcini di mozzarella in due parti.  Scaldare l’olio in una padella antiaderente a bordi alti. Nel frattempo, farcire ciascun fiore con un poco di radicchio, pomodorini secchi tritati, un’oliva e un pezzetto di mozzarella ben scolata e asciugata.

Fiori di zucca
Farcire delicatamente ciascun fiore con radicchio, mozzarella , pomodorini secchi e olive © Beatrice Spagoni

Infarinare i fiori farciti e metterli in frigo. Quando l’olio sarà bollente, preparare la “pastella” versando in una ciotola 3 cucchiai di farina di riso e un poco di acqua frizzante freddissima, fino ad ottenere un composto morbido, leggermente fluido. Immergere i fiori di zucca ripieni nella pastella, quindi nell’olio bollente, pochi alla volta, per evitare che si tocchino. A piacere, gocciolarvi un poco di pastella per aumentarne la croccantezza. Lasciarli friggere, girandoli con delicatezza. Quando saranno dorati, scolare i fiori di zucca e adagiarli su dei fogli di carta assorbente da cucina. Cospargerli di sale, lasciarli intiepidire e servire.

Fiori di zucca
Servire i fiori di zucca fritti ancora tiepidi cosparsi con un poco di sale © Beatrice Spagoni
Articoli correlati