Gatto persiano colourpoint, carattere e caratteristiche

Dagli anni venti agli anni quaranta, gli allevatori hanno provato a creare una nuova razza, il gatto persiano colourpoint, noto anche come gatto himalayano seal point.

L’origine del gatto persiano colourpoint

La razza di gatto persiano colourpoint è stata creata in tempi relativamente recenti, è stato selezionato da un incrocio tra il gatto persiano e il gatto siamese, per cui è considerato una sotto-razza del persiano. Si sono resi necessari numerosissimi incroci per creare nel 1955 un gatto che avesse le caratteristiche del persiano e i colori del siamese, con il colore degli occhi ancora più tendente al blu.

Gatto persiano colourpoint nella sua cuccia
Il gatto himalayano è un animale di stazza medio grande, dal caratteristico e fluente pelo © Ingimage

Carattere e caratteristiche del gatto persiano colourpoint

Caratterialmente è un gatto buono, altezzoso e vanitoso; dal corpo robusto, testa bassa, muso piatto, naso corto, guance tonde e orecchie piccole pelose e dritte, dotato di una folta pelliccia. Il naso e i cuscinetti sotto le zampe devono essere intonati alle sfumature del pelo. I persiani colourpoint racchiudono i pregi delle due razze: possiedono la natura gentile del persiano e la vivacità del siamese.

Un pelo da spazzolare

È  un gatto che ha bisogno di una quotidiana “seduta di spazzola“. Quindi è consigliato a chi ha tempo e voglia di affrontare ogni giorno la “tortura” (per entrambi: gatto e padrone) di eliminare il pelo in eccesso.

Le differenti colorazioni del pelo del gatto persiano colourpoint

Il colore del pelo del gatto himalayano ha una notevole variabilità cromatica e si suddivide nelle seguenti categorie:

  • Seal point: Il corpo assume una sfumatura dorata o guscio d’uovo e le estremità bruno focato
  • Cream point: Il corpo è bianco le estremità sono invece di un rosso sbiadito
  • Chocolate point: Il corpo è color avorio, mentre le estremità sono color cioccolato chiaro
  • Lilac point: Il corpo può essere di color avorio pallido mentre le zampe virano sul beige rosato
  • Red point: Il corpo è bianco sporco e le estremità sono rosse tendenti all’arancio
  • Blue point: Il corpo è bianco-grigio mentre le estremità diventano azzurre
Due gatti persiani in attesa del pasto
Il pelo del gatto persiano colourpoint è uno tra i più lunghi tra tutte le varietà di gatti © Ingimage

Gatto persiano colourpoint, prezzo e allevamento

Il prezzo di un gatto persiano colourpoint si aggira attorno ai 350 euro. Esistono in Italia diversi allevamenti specializzati nella selezione di gatti persiani colorpoint e che rispettano gli standard fissati per la razza.

Articoli correlati