Il treno del futuro parte da Tokyo

Il treno del futuro . E’ stato presentato il progetto per la prima stazione ferroviaria eco-hi-tech in Giappone.

Il treno del futuro.

L’operatore ferroviario giapponese Jr East – East Japan Railway
Company – ha annunciato a Tokyo l’avvio del futuristico progetto
‘Ecosute’ (stazione ecologica) a cominciare dal distretto del
business di Shinjuku.

Risparmio energetico con impianti di illuminazione a basso consumo,
impiego di energie rinnovabili con pannelli solari, realizzazione
di ambienti interni eco-compatibili per i passeggeri e creazione di
spazi aperti con aree verdi: la stazione di Yotsuya, sulla
frequentata linea Chuo, sarà la prima a essere ristrutturata
con i nuovi standard.

La stazione pilota sarà ristrutturata utilizzando lampadine
Led ad alta efficienza energetica, sul tetto della struttura
saranno installati generatori fotovoltaici dalla potenza di 50
kilowatt e sarà creato un piccolo parco aperto al pubblico
battezzato “parco tascabile”. Sulle pensiline delle piattaforme
ferroviarie è previsto uno spazio per erba e piante.

Obiettivo della riconversione ecosostenibile, che costerà
circa un miliardo di yen (quasi nove milioni di euro), è
abbattere di almeno il 40% la quota di emissioni nocive prodotte
dalla struttura esistente. L’operatore ferroviario prevede di
iniziare i lavori a Yotsuya in primavera, puntando a completare la
ristrutturazione entro marzo 2012.

Articoli correlati