Le iniziative più curiose di chi aderisce a M’illumino di meno

La giornata dedicata al risparmio energetico ha portato negli anni allo spegnimento di monumenti e all’accensione di centinaia di iniziative in tutta Italia.

C’è ancora tempo per partecipare a M’illumino di meno. Semplicemente spegnendo il proprio computer o la luce dell’ufficio, o organizzando una vera e propria giornata a tema. All’edizione di quest’anno sono già decine e decine le associazioni, le imprese, le scuole, le amministrazioni pubbliche e le singole persone ad aver aderito.

 

1412258653351CATERPILLAR_NUOVA_640360

 

A cominciare da Samantha Cristoforetti che passerà sopra il nostro Paese alle 18.38 e che scatterà una foto all’Italia dalla Stazione spaziale internazionale(Iss).

 

 

Si passa poi a Milano dove, per tutta la giornata, il noleggio delle biciclette del servizio BikeMi sarà gratuito.

 

 

Per i fortunati che potranno festeggiare il carnevale a Venezia, l’appuntamento al buio è in piazza San Marco.

 

 

Molte le scuole che parteciperanno, impossibile citarle tutte. Tra le varie iniziative, molto certamente curiosa quella dell’Istituto Fiocchi di Lecco che ha costruito un’imbarcazione tipica del Lago di Como, chiamandola “Lucia”. Il “batell” è rivestito di pannelli fotovoltaci. La trasmissione sta letteralmente girando l’Italia, visitando numerosi Istituti e trasmettendo al mattino in diretta dalle classi.

 

 

 

Per quanto riguarda le aziende, quest’anno tutti i punti vendita Eco Store regaleranno una candela realizzata utilizzando solo fonti rinnovabili, ai clienti che acquisteranno dei prodotti negli store sparsi sul territorio nazionale. Inoltre l’azienda inviterà i 330 punti vendita a spegnere la luce per 30 minuti, contribuendo così al “silenzio energetico”.

 

 

Mentre il Gruppo Carrefour spegnerà tutte le oltre 1000 insegne, mentre l’intero stabile della sede principale, sette piani di uffici, alle 18 si spegnerà completamente, anticipando l’orario di fine lavoro. L’impatto del risparmio energetico, secondo l’energy manager Alfio Fontana “sarà significativo”.

 

Dal canto suo Coop si è impegnata per il “silenzio energetico”, garantendo negli oltre 1200 punti vendita, lo spegnimento simbolico delle luci. Confermata inoltre, come negli anni passati, la possibilità di ascoltare in diretta la trasmissione di Caterpillar direttamente nei punti vendita attraverso Radio Coop.

 

Al Muse (Museo delle scienze) di Trento una giornata intera dedicata al risparmio energetico. SI potrà visitare la struttura a “lume di led” e grazie a speciali visite guidate si potrà provare l’emozione di addentrarsi “in notturna” nelle sale del museo, fra le piante tropicali, i frutti e gli animali della serra.

 

Quale sarà il vostro contributo?

 

 

Articoli correlati