Mostra: Basilica palladiana di Vicenza

Fulcro della mostra è una sala a pianta ovale, all’interno vengono proiettati gli elementi architettonici dell’architetto giapponese

Fulcro della mostra è una sala di proiezione a pianta
ovale, all’interno della quale vengono proiettati gli elementi
architettonici tratti dal repertorio linguistico dell’architetto
giapponese, intervallati da suoni (curati da Ryoji Ikeda,
compositore di importanti colonne sonore per il cinema) che fanno
vibrare il nostro senso uditivo.

Una serie di 19 tubi sospesi in tessuto trasparente leggero, alti
11 metri, illuminati dall’alto, costituiscono gli elementi
caratterizzanti lo spazio espositivo, “cilindri luminosi” il cui
leggero oscillare è appena percepibile. All’interno di ogni
colonna un tavolo trasparente diventa contemporaneamente schermo
per la proiezione di immagini e supporto per i modelli.

Il grande salone all’interno della Basilica Palladiana diventa
così luogo meditativo, spazio in cui sostare, che racconta
attraverso le modalità proprie della comunicazione
contemporanea il linguaggio di Toyo Ito.

Tomaso
Scotti

Articoli correlati