Diritti umani

L’incontro con il Nobel Rigoberta Menchù

Rigoberta Menchù, premio Nobel per la Pace 1992, è una grande testimone delle violenze e degli oltraggi ai diritti umani.

Rigoberta Menchù, premio Nobel per la Pace 1992, è
una grande testimone delle violenze e degli oltraggi ai diritti
umani. È donna. È nata povera, in Guatemala. Da una popolazione
di minoranza, discendente dai Maya.

Oggi dirige una fondazione, è ambasciatrice dei diritti
umani per l’ONU, è sempre impegnata in campagne sociali,
è simbolo e riferimento per tante persone.

Le abbiamo parlato il 22 maggio, a Milano. Sta raccogliendo
fondi per una nuova iniziativa, Vento e Sole.

Speciale LifeGate:

  • Il nostro incontro con Rigoberta Menchù…
  • … al PalaVobis il 22/5, con Gino Strada di Emergency e padre Alex
    Zanotelli.
  • Chi è Rigoberta Menchù Tum, un simbolo per un
    popolo.
  • Vento e Sole, l’iniziativa per l’energia pulita in
    Guatemala.

A cura di S.C.

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.

Articoli correlati