Expo 2015

Leonardo da Vinci, quel 15 aprile del 1452 non è mai stato così vicino

Leonardo da Vinci è nato il 15 aprile del 1492. A oltre 563 anni di distanza dal giorno che ha dato vita al genio che ha cambiato la nostra vita, a Milano apre la più grande mostra a lui dedicata.

Il 15 aprile del 1452 è nato Leonardo da Vinci, un uomo che fa parte di quel gruppo di artisti d’importanza vitale, di fama mondiale da essere noti e riconoscibili anche solo citando il loro nome di battesimo. Un talento che ha esplorato ogni campo dell’ingegno umano e che ha cambiato la nostra vita. Leonardo è stato pittore, architetto, scienziato, inventore. Protagonista indiscusso del Rinascimento italiano, ha rivoluzionato sia l’arte che la scienza.

 

leonardo-da-vinci

 

Anche se il nome tradisce le sue origini toscane, Leonardo da Vinci ha vissuto e sperimentato per larga parte del suo tempo a Milano dove si è “cimentato” soprattutto nella pittura. Sono molte le eredità che il genio ha lasciato al capoluogo lombardo, dall’Ultima cena (famoso come il Cenacolo) realizzato tra il 1494 e il 1498 ed esposto nell’ex refettorio vicino al Santuario di Santa Maria delle Grazie. A lui è intitolato il museo della Scienza e della Tecnica.

 

A lui è dedicata anche la mostra che oggi, 15 aprile, viene inaugurata a Palazzo reale e che dal 16 aprile al 19 luglio è aperta al pubblico. Una scelta mirata a pochi giorni dall’apertura di Expo Milano 2015 e dall’arrivo di milioni di turisti che nei prossimi mesi avranno modo di visitare anche le bellezze artistiche e architettoniche della città.

 

La mostra porta a Milano un numero notevole di opere provenienti dai più celebri musei e biblioteche del mondo, dal Louvre di Parigi al British Museum di Londra, dal Metropolitan di New York ai Musei vaticani. Tutti a disposizone per celebrare il genio di Leonardo che a 563 anni dalla nascita, è ancora simbolo e fonte di ispirazione per coloro che oggi si cimentano con l’arte, la creatività, l’industria e la tecnologia.

Articoli correlati