Leonardo DiCaprio nominato messaggero di pace per il clima

Leonardo DiCaprio è stato nominato messaggero di pace delle Nazioni Unite contro il cambiamento climatico.

L’attore americano Leonardo DiCaprio, 39 anni, è stato nominato “messaggero di pace” dalle Nazioni Unite (Onu) con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza globale sul cambiamento climatico.

La decisione è stata annunciata martedì dal segretario generale dell’Onu Ban Ki-moon. Il primo appuntamento ufficiale di DiCaprio in veste di messaggero è fissato per il 23 settembre quando interverrà al Climate summit 2014 di New York, un incontro dove decine di capi di stato e di governo si incontreranno per preparare la strada all’adozione di un accordo globale sul clima.

“Leonardo DiCaprio non è solo uno dei migliori attori contemporanei. È anche un attivista ambientale di lungo corso grazie all’impegno della sua fondazione” ha detto Ban Ki-moon. La Leonardo DiCaprio foundation è stata creata nel 1998 con lo scopo di proteggere le specie a rischio estinzione e costruire una relazione sostenibile tra l’uomo e la natura. Tra le sfide più importanti vanno citate quelle in difesa delle tigri in Nepal, degli elefanti e della biodiversità marina.

DiCaprio entra a far parte ufficialmente di quel gruppo di attori “impegnati” di cui hanno fatto e fanno parte celebrità come Audrey Hepburn e Angelina Jolie, George Clooney e Michael Douglas.

Articoli correlati