Mister Lavaggio, il servizio che lava l’auto a domicilio in maniera ecologica

Mister Lavaggio lava l’auto direttamente a casa, non usa acqua e utilizza solo detersivi ecologici. L’offerta è già attiva in molte città italiane.

L’idea è di 5 giovani, tutti trentenni. Reinventare l’autolavaggio, ridurre l’utilizzo di acqua e renderlo un servizio personalizzabile e soprattutto ecologico. Nasce così Mister Lavaggio, il primo sistema per la pulizia dei veicoli a domicilio, che non usa acqua e utilizza prodotti completamente biodegradabili.

mister lavaggio
Mister Lavaggio lava l’auto direttamente a casa

“Ogni giorno siamo presi da mille impegni di lavoro, di conseguenza è sempre meno il tempo per dedicarsi ad attività personali come lavare la propria automobile”, racconta Fausto Pagliara, uno dei fondatori. “Con i miei soci abbiamo deciso di utilizzare il nostro know-how tecnologico per realizzare un servizio innovativo che permettesse agli utenti finali di prenotare il lavaggio auto a domicilio direttamente attraverso applicazione mobile, disponibile gratuitamente su Google Play e App Store”.

Mister Lavaggio. L’auto lavata con un’app

Infatti basta lanciare l’app e prenotare il lavaggio. Tra le opzioni ci sono orario, luogo e tipo di pulizia (interna, esterna o entrambi). E così è possibile scegliere di farsi lavare l’automobile direttamente a casa o in ufficio. “Basta scaricare l‘app sul proprio smartphone o tablet, geolocalizzarsi per segnalare il punto in cui si trova l’automobile, accedere al calendario per selezionare giorno e orario, scegliere il modello di automobile e la tipologia di lavaggio e prenotare”, spiega Pagliara. “Il giorno indicato un lavaggista Mister Lavaggio raggiungerà l’automobile ed effettuerà il lavaggio, senza doverla spostare neanche di un centimetro”. Alla fine del lavaggio si può lasciare una recensione relativa al lavoro del lavaggista ed è in corso di perfezionamento la possibilità di pagare direttamente con la app.

mister lavaggio
Autolavaggio ecologico perché non usa né acqua né prodotti inquinanti

È proprio il lavaggio a secco a rendere comodo il servizio, oltre che ecologico perché non utilizza acqua: “Durante il periodo di realizzazione del servizio, studiando il segmento di mercato, dalle ricerche è emerso che per ogni lavaggio si consumano in media 150 litri di acqua”, continua uno dei fondatori.

Il servizio piace, funziona. Tanto che “a tre mesi dal lancio del servizio oggi siamo presenti in 70 città italiane e abbiamo lavato 3.600 automobili. Ogni giorno registriamo 500 download dell’app. La crescita è esponenziale, contiamo di raggiungere 200 città nei prossimi 3 mesi e stiamo stringendo partnership e stipulando convenzioni per garantire il servizio anche all’interno di centri commerciali, parcheggi e hotel”.

https://www.youtube.com/watch?v=cKBzzz4mu7k

Un’opportunità anche di lavoro. Il servizio infatti conta di espandersi già all’estero, in Svizzera ed Inghilterra. “Ad oggi già 70 lavaggisti sono entrati nel network, portando così il servizio Mister Lavaggio nelle principali città italiane e siamo sempre alla ricerca di persone che vogliano entrare nel gruppo”, conclude Pagliara. “Abbiamo voluto utilizzare la tecnologia per raggiungere il nostro target e portare innovazione in un settore tradizionale, rispondendo a due esigenze primarie: regalare più tempo alle persone e proteggere l’ambiente”.

Articoli correlati