Quale sarà il futuro dell’auto? Da Smart Mobility World le possibili risposte

Quale sarà il futuro dell’auto? Da Smart Mobility World le possibili risposte

A giudicare dai numeri la mobilità è un tema ancora molto caro agli italiani: oltre 3000 registrati, 202 relatori, 2000 test drive. Sono le cifre emerse dalla tre giorni di appuntamenti Smart Mobility World, evento dedicato alla mobilità pubblica e individuale, una mobilità sempre più intelligente, economica e sostenibile. L’evento, ospitato all’Autodromo di Monza, con

I giovani e l’auto: meglio bicicletta, pc e smartphone

I giovani e l’auto: meglio bicicletta, pc e smartphone

Smartphone e bicicletta anziché la macchina. La novità delle preferenze dei giovani d’oggi rispetto a quelli di una volta, che vedevano nella patente di guida e nella possibilità di avere un’automobile o di guidare quella dei genitori come il vero passaggio all’età adulta. Non è quindi il caso Volkswagen ad aver fatto passare la voglia

Nissan e-NV200 Evalia, arriva l’auto elettrica per famiglie numerose

Nissan e-NV200 Evalia, arriva l’auto elettrica per famiglie numerose

Per le famiglie numerose, ma anche per taxisti e aziende (l’abbattimento dei costi è pari al 41% rispetto allo stesso modello a gasolio), è una bella novità. Un’auto elettrica con sette posti non c’era. Nissan e-NV200 Evalia colma il vuoto in un mercato che in Italia vale poco più di mille pezzi all’anno ma che

sponsorizzato da Mobility Revolution
Volkswagen sta per ritirare 9,5 milioni di auto nel mondo

Volkswagen sta per ritirare 9,5 milioni di auto nel mondo

Dopo lo scandalo che ha colpito la casa automobilistica tedesca Volkswagen, il nuovo amministratore delegato Matthias Müller – subentrato al dimissionario Martin Winterkorn – ha annunciato la data in cui comincerà il più grande richiamo di automobili nella storia del marchio. Müller, prima ad della Porsche, ha dichiarato al quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung che

Volkswagen ha truccato i dati delle emissioni inquinanti di auto vendute negli Stati Uniti

Volkswagen ha truccato i dati delle emissioni inquinanti di auto vendute negli Stati Uniti

Volkswagen, una delle più grandi aziende che producono automobili al mondo, ha truccato le emissioni inquinanti delle auto vendute negli Stati Uniti per eludere i test dell’Agenzia americana per la protezione dell’ambiente (Environmental protection agency, Epa). L’accusa, poi confermata dall’amministratore delegato della casa automobilistica tedesca Martin Winterkorn, era stata avanzata dalla stessa Epa e si