Premi Nobel

La Campagna internazionale per l’abolizione delle armi nucleari ottiene il Nobel per la Pace 2017

La Campagna internazionale per l’abolizione delle armi nucleari è attiva dal 2007 in oltre 100 paesi e si impegna per ottenere un trattato che vieti lo sviluppo di armi atomiche a livello mondiale.


Il Comitato norvegese ha assegnato il premio Nobel per la Pace 2017 alla International campaign to abolish nuclear weapons (Campagna internazionale per l’abolizione delle armi nucleari), per “aver attirato l’attenzione sulle catastrofiche conseguenze umanitarie derivanti dall’utilizzo delle armi atomiche e per i suoi sforzi verso il raggiungimento di un accordo per vietarle”. La Ican, formata da una coalizione di organizzazioni non governative, denuncia la capacità distruttiva di questo tipo di armi e il loro effetto sulla salute e sull’ambiente.

Il premio Nobel per la Pace

Il Nobel per la Pace viene assegnato da un comitato di cinque persone scelte dal parlamento norvegese. Jean Henry Dunant e Frédéric Passy l’hanno ottenuto per la prima volta nel 1901, il primo per aver fondato la Croce Rossa e il secondo per la creazione del primo organismo pacifista francese. Nel 2009 il premio è stato assegnato all’allora presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

Articoli correlati