Diritti umani

Gli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite per il post-2015

Le Nazioni Unite hanno lanciato i nuovi obiettivi per il benessere dell’uomo e della Terra da raggiungere entro i prossimi quindici anni. Sono 17 e si chiamano Obiettivi di sviluppo sostenibile.

Gli Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sdg, Sustainable development goals in inglese) sono i nuovi target che le Nazioni Unite (Onu) hanno deciso di lanciare come agenda post-2015 durante il Sustainable development summit che si è tenuto dal 25 al 27 settembre 2015 a New York. Gli Sdg vanno a sostituire gli Obiettivi di sviluppo del millennio (Mdg), in scadenza, che hanno caratterizzato i primi quindici anni del Terzo millennio. L’idea dei nuovi target che guardano al 2030 è stata avanzata nel corso della Conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile del 2012 (nota anche come Rio+20 per ricordare i 20 anni dal primo Summit della Terra che si è tenuto nel 1992, sempre a Rio de Janeiro, in Brasile).

Rispetto ai loro predecessori, gli Sdgs sono il doppio: sedici più uno che invita alla cooperazione tra paesi. Per questo sono anche più specifici (e costosi) nel fissare i campi entro cui raggiungere risultati concreti. Ad esempio, se prima gli Mdgs chiedevano di dimezzare la fame e la povertà, oggi il primo e secondo obiettivo degli Sdg è porre fine alla povertà e alla fame, in linea con la campagna Zero hunger che pone l’accento su come sia possibile eliminare la fame nel giro di una vita, la nostra.

acqua-servizi-igienici
© China Photos/Getty Images

I 17 obiettivi hanno ricevuto l’approvazione dei leader di tutto il mondo e possono essere suddivisi in tre macroaree: fine della povertà estrema, combattere disuguaglianza e ingiustizia, contrastare i cambiamenti climatici soprattutto in vista del prossimo e fondamentale appuntamento di dicembre a Parigi con la conferenza sul clima che dovrebbe dar vita a un nuovo accordo globale.

Per evitare che tutto ciò rimanga qualcosa di astratto, ad appannaggio della manciata di persone che governano il mondo, l’Onu ha deciso di lanciare una campagna sui social network per far conoscere al numero più elevato possibile di persone i #globalgoals che ha visto la partecipazione di diverse celebrità del mondo dello sport e dello spettacolo, oltre al contributo di una delle agenzie fotografiche più importanti al mondo, Getty Images, nella realizzazione di immagini contenenti messaggi perfetti per la loro diffusione su Facebook, Instagram, Twitter.

Questi i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sdgs):

No alla povertà

Porre fine alla povertà in ogni sua forma, in tutto il mondo

Fame zero

Porre fine alla fame, raggiungere la sicurezza alimentare e migliorare la nutrizione e l’agricoltura sostenibile

info-foodproduiction-640x640

Buona salute e benessere

Assicurare una vita in salute e promuovere il benessere per tutti, a tutte le età

Educazione di qualità

Assicurare un’educazione di qualità, inclusiva ed equa e promuovere opportunità di apprendimento per tutti per tutta la vita

info-africanschool-640x640

Parità di genere

Raggiungere la parità di genere e dare maggiore potere a tutte le donne e le ragazze

Acqua pulita e servizi igienici

Assicurare la disponibilità e la gestione sostenibile di acqua e servizi igienici per tutti

Info-waterscarcity-640x640

Energia pulita e a buon mercato

Assicurare a tutti l’accesso all’energia a buon mercato, affidabile, sostenibile e moderna

info-fossilfuel-640x640

Lavoro dignitoso e crescita economica

Promuovere una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un lavoro dignitoso e un impiego redditizio

Industria, innovazione e infrastrutture

Costruire infrastrutture resilienti, promuovere un’industrializzazione inclusiva e sostenibile e promuovere l’innovazione

Ridurre le disuguaglianze

Ridurre le disuguaglianze all’interno e tra i paesi

Città e comunità sostenibili

Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, resilienti e sostenibili

Consumo e produzione responsabili

Assicurare modelli di consumo e produzione sostenibili

Azione per il clima

Agire urgentemente per contrastare i cambiamenti climatici e i suoi impatti

info-emmisions-640x640

Vita sottomarina

Proteggere e utilizzare in modo sostenibile gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile

Info-turtle-640x640

Vita sulla terra

Proteggere, ristabilire e promuovere l’utilizzo sostenibile degli ecosistemi terrestri, la gestione sostenibile delle foreste, combattere la desertificazione, arrestare e invertire il degrado del suolo e fermare la perdita di biodiversità

Info-polarbear-640x640

Pace e giustizia, istituzioni più forti

Promuovere società inclusive e pacifiche per lo sviluppo sostenibile, fornire l’accesso alla giustizia per tutti e costruire istituzioni efficaci, responsabili e inclusive a tutti i livelli

Cooperazione per gli obiettivi

Rafforzare gli strumenti per la realizzazione degli obiettivi e dare nuova vita agli accordi globali per lo sviluppo sostenibile

Articoli correlati