Ospitalità sostenibile: lusso in chiave ecologica a Matera

Un italo-svedese ha creato tra i suggestivi Sassi di Matera una struttura ricettiva che unisce il top dell’offerta, al rispetto e alla valorizzazione di un territorio unico. Una meta esclusiva, per molti motivi.

Da setting di film di famosi registi, come Mel Gibson alla nomina di Città della Cultura 2019Matera sta vivendo un momento d’oro. La città lucana ha sempre avuto grandi risorse, soprattutto storico paesaggistiche che oggi hanno finalmente trovato i giusti canali per essere veicolate anche all’estero e garantirle così turismo e visibilità.

Matera ©CiriacaCoretti

 

Il fulcro della sua offerta sono sicuramenti i sassi, le grotte di origine naturale sono state utilizzate dai materani per vari scopi: abitazioni, stalle, cantine, cisterne per la raccolta dell’acqua. Ora, sempre più spesso nascono eleganti hotel con camere e suite caratteristiche scavate nella roccia, un esempio unico è l’Hotel Sextantio, Grotte della Civita.

 

Il complesso nasce da un progetto non solo imprenditoriale e architettonico, ma socio-culturale del proprietario italo-svedese Daniel Kihlgren, quasi un filosofo-albergatore che ha voluto ricreare gli ambienti di vita della case-grotte coniugando così il rispetto per la tradizione e il fascino dei Sassi, insieme al lusso e all’eccezionalità di un’ospitalità a 5 stelle.

 

Matera ©CiriacaCoretti

 

Definito albergo diffuso, il Sextantio comprende diciannove stanze più una grande grotta comune, una volta era una chiesa, utilizzata ora come location per eventi. Se deciderete di trascorrere qualche giorno tra questi sassi, rimarrete affascinati dall’atmosfera, rimasta quella di un tempo, in contrasto con tutto ciò che si potrebbe desiderare e qui è presente. Un mix di esclusività e sostenibilità che incanta e ci ricorda che è possibile rispettare il territorio e le sue caratteristiche riuscendo allo stesso tempo a essere moderni e accoglienti.

 

Matera ©CiriacaCoretti

 

Tutto all’interno è pensato in chiave ecosostenibile ed ecologica, come il sistema contro l’umidità, che assicura degli ambienti naturalmente freschi durante le caldi estati materane o i mobili che sono stati realizzati con materiale di recupero secolare.

 

Un motivo in più per visitare Matera, meta riscoperta e imperdibile che vi accoglierà con il suo fascino in un’atmosfera di antica modernità.

Articoli correlati