La parete verde più grande del Nord America (in time lapse)

Due pareti da grigio cemento trasformate in “muri viventi”. Ecco come è stata realizzata quest’opera da record. E il video in time lapse.

Realizzato in Canada, l’enorme tappeto verde verticale ricopre più di 900 metri quadrati di superficie con più di 50 mila piante, suddivise in 120 specie diverse, tutte autoctone. Questi i numeri della parete verde realizzata dalla Green Over Gray, azienda canadese specializzata in coperture vegetali.

 

 

Il progetto, chiamato “Mountains & Trees, Pebbles & Waves” (Montagne & Alberi, Ciottoli & Onde), detiene il record per essere la parete verde più grande di tutto il Nord America, oltre ad essere la prima a venir realizzata al di sopra di una carreggiata ad alto scorrimento. Il tappeto verde riveste il cavalcavia pedonale che unisce i due blocchi del grande centrocommerciale Guildford Town Centre di Surrey, nella British Columbia.

 

Prima

canada

©Google

Dopo

gt_280914_04-940x626

©Greenovergray

L’impianto idroponico è costituito da pannelli brevettati dall’azienda realizzati con plastica riciclata e bottiglie usa e getta. Secondo quanto riporta l’azienda, l’intera parete ha permesso di evitare che 20 tonnellate di rifiuti finissero in discarica.

L’installazione inoltre è in grado di assorbire una quantità di CO2 dall’atmosfera pari a quella di 47 alberi di medie dimensioni. Una vera e propria oasi di biodiversità, che attira e fornisce rifugio e cibo per un’enorme quantità di insetti come api, coccinelle, farfalle e piccoli uccelli. Da non sottovalutare la riduzione dell’effetto isola da parte dell’area verde, che aiuta a diminuire i picchi di calore durante la stagione più calda.

L’effetto è spettacolare.

Articoli correlati