Pasta e cavolfiore alla siciliana

Una ricetta tipica siciliana, con tutto il sapore e l’agrodolce di uvetta e pinoli per questa pasta e cavolfiore tipica della tradizione mediterranea.

Velocissimo da preparare, questo piatto sprigiona tutto l’aroma della cucina siciliana, che ama abbinare la dolcezza dell’uvetta agli ingredienti più salati: la pasta e cavolfiore.

Ingredienti pasta e cavolfiore per 4 persone

350 g di penne semintegrali
1 cavolfiore medio
2 cucchiai di uvetta sultanina
2 cucchiai di pinoli
1 cipolla
5 filetti d’acciuga
2 cucchiai di pecorino grattugiato
olio extravergine di oliva
zafferano
sale
pepe

cavolfiore tagliato per pasta e cavolfiore alla siciliana
Dividere il cavolfiore in cimette e tagliare le foglioline più tenere a listarelle © ingimage

Preparazione

Ammorbidire l’uvetta nell’acqua tiepida. Mondare il cavolfiore e dividerlo in cimette, lavare bene. Nella pentola in cui lesserete la pasta, far bollire in abbondante acqua salata il cavolfiore con le foglioline più tenere tagliate a listarelle. Cuocere per 7-8 minuti, fino a quando le cimette saranno cotte ma non sfatte, quindi prelevarle con la schiumarola, in modo da conservare l’acqua di cottura. Nel frattempo, tagliare sottile la cipolla e farla appassire in un tegame con l’olio. Appena diventa dorata, bagnarla con mezzo bicchiere d’acqua calda in cui sarà stato sciolto lo zafferano, mescolare e aggiungere il cavolfiore, l’uvetta sciacquata e asciugata, i pinoli e i filetti d’acciuga a pezzetti. Mescolare, coprire e proseguire la cottura per una decina di minuti, salando se serve. Lessare la pasta al dente, scolarla e farla saltare per qualche minuto nella padella col cavolfiore. Una volta spento il fuoco, aggiungere il pecorino, una macinata di pepe, mescolare bene e servire la pasta e cavolfiore alla siciliana.

Varianti

E’ possibile sostituire lo zafferano con (poca) salsa di pomodoro.

Articoli correlati