La ricetta della ricotta al cucchiaio con olio essenziale di mirto, pistacchi e mandorle

La ricetta della ricotta al cucchiaio con olio essenziale di mirto è un dolce “nel” cucchiaio, un perfetto finger food che unisce morbidezza e croccantezza.

Una ricetta facile, veloce e freschissima, in cui bastano 2 gocce di olio essenziale al mirto per aromatizzare la ricotta al cucchiaio e renderla davvero speciale.

Ingredienti ricotta al cucchiaio per 2 persone

100 g di ricotta vaccina
30 g circa di zucchero a velo
2 gocce di olio essenziale di mirto Fitomedical
1 manciata di granella di pistacchi
1 manciata di mandorle in scaglie

Ricotta al cucchaio
Pochi e semplici ingredienti, tra cui l’olio essenziale di mirto © Beatrice Spagoni

Preparazione

Mettere la ricotta da rendere “al cucchiaio” in una ciotola lavorandola con una forchetta fino ad ottenere una crema morbida. Aggiungere lo zucchero a velo, due gocce di olio essenziale di mirto e amalgamare con cura, fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.

Ricotta al cucchiaio
Lavorare la ricotta con l’olio essenziale di mirto e lo zucchero a velo © Beatrice Spagoni

Mettere la crema di ricotta ottenuta in frigorifero e lasciarla riposare per circa 30 minuti. Quando la crema sarà fresca e gli ingredienti si saranno ben amalgamati tra di loro, togliere la crema dal frigo. Aiutandosi con due cucchiai, lavorare la crema di ricotta fino ad ottenere delle quenelle (delle “polpette” morbide oblunghe). Appoggiare delicatamente ciascuna quenelle nel concavo di un cucchiaio, poi, cospargerle con la granella di pistacchio e le scaglie di mandorle. Servire la ricotta nei cucchiai o, a piacere, in piattini o coppette da dolce.

Ricotta al cucchiaio
Servire la ricotta al cucchiaio “nel” cucchiaio, per un dolce finger food © Beatrice Spagoni

Articolo sponsorizzato

Articoli correlati