Le migliori spiagge per bambini sono quelle con la Bandiera Verde

La classifica Bandiera verde 2016 include le migliori spiagge per bambini su tutto il territorio italiano. Quali sono? Da chi sono scelte e come? Ve lo raccontiamo

Quali sono le migliori spiagge per bambini in Italia? Lo rivela, come ogni anno, la classifica delle cosiddette Bandiere verdi, un elenco che viene aggiornato all’inizio della stagione balneare e che include, appunto, le spiagge più “child friendly” dello Stivale.

Le migliori spiagge per bambini (Foto Unamammagreen.com)
Le migliori spiagge per bambini (Foto Unamammagreen.com)

Spiagge per bambini: i criteri

Le località balneari inserite nell’elenco delle spiagge Bandiera verde vengono selezionate da un panel di pediatri (finora negli anni ne sono stati consultati oltre duemila), che basano le loro scelta su diversi criteri: pulizia del mare, profondità dell’acqua presso la riva, presenza di sabbia, servizi di salvataggio e presenza di giochi per bambini. Anche la presenza di un arenile ampio e attrezzato (in particolare con ombrelloni) è un requisito che viene preso in considerazione, insieme alla qualità delle strutture per famiglie vicine alla spiaggia.

Spiagge per bambini: la mappa

Nel 2016 sono state 134 le località italiane che hanno ottenuto la Bandiera verde, con 34 new entry rispetto al passato. La mappa comprende arenili di tutta Italia, con destinazioni marittime più o meno conosciute, incluse località famosissime come Forte dei Marmi, San Benedetto del Tronto, Gallipoli e La Maddalena. L’elenco delle migliori spiagge per bambini in Italia comprende anche arenili dog friendly, come quella di Giulianova (Teramo), dove è possibile portare i cani anche in spiaggia libera.

spiagge per bambini in italia
Paletta e secchiello (Foto Unamammagreen.com)

Spiagge per bambini: l’elenco

Al di là delle destinazioni più conosciute, l’elenco delle spiagge italiane perfette per i bagnanti più piccoli comprende località lungo tutte le coste della Penisola, dal Veneto alla Sicilia. Ecco l’elenco completo delle spiagge bandiera verde del 2016:

  • Abruzzo: Giulianova (Teramo), Montesilvano (Pescara), Pescara, Pineto-Torre Cerrano (Teramo), Roseto degli Abruzzi (Teramo), Silvi Marina (Teramo), Tortoreto (Teramo), Vasto Marina (Chieti);
  • Basilicata: Maratea (Potenza) e Marina di Pisticci (Matera);
  • Calabria: Bova Marina (Reggio Calabria), Bovalino (Reggio Calabria), Capo Vaticano (Vibo Valentia), Cariati (Cosenza), Cirò Marina-Punta Alice (Crotone), Isola di capo Rizzuto (Crotone), Locri (Reggio Calabria), Melissa-Torre Melissa (Crotone), Mirto Crosia-Pietrapaola (Cosenza), Nicotera (Vibo), Palmi (Reggio Calabria), Praia a Mare (Cosenza), Roccella Jonica (Reggio), Santa Caterina dello Jonio Marina (Catanzaro), Siderno (Reggio Calabria), Soverato (Catanzaro).
  • Campania: Agropoli-Lungomare San Marco (Salerno), Ascea (Salerno), Centola-Palinuro (Salerno), Ischia: Cartaroma Lido San Pietro (Napoli), Marina di Camerota (Salerno), Pisciotta (Salerno), Pollica-Acciaroli, Pioppi (Salerno), Positano-Spiagge: Arienzo, Fornillo, Spiaggia Grande (Salerno), Santa Maria di Castellabate (Salerno), Sapri (Salerno);
  • Emilia Romagna: Bellaria-Igea Marina (Rimini), Cattolica (Rimini), Cervia-Milano Marittima-Pinarella (Ravenna), Cesenatico (Forlì Cesena), Gatteo-Gatteo Mare (Forlì-Cesena), Misano Adriatico (Rimini), Riccione (Rimini), Rimini, Ravenna-Lidi Ravennati, San Mauro Pascoli-San Mauro Mare (Folrì-Cesena);
  • Friuli Venezia Giulia: Grado (Gorizia), Lignano Sabbiadoro (Udine).
  • Lazio: Anzio (Roma), Formia (Latina), Gaeta (Latina), Lido di Latina (Latina), Montalto di Castro (Viterbo), Sabaudia (Latina), San Felice Circeo (Latina), Sperlonga (Latina), Ventotene-Cala Nave (Latina);
  • Liguria: Finale Ligure (Savona), Lavagna (Genova), Lerici (La Spezia), Noli (Savona).
  • Marche: Civitanova Marche (Macerata), Fano-Nord-Sassonia-Torrette/Marotta (Pesaro-Urbino), Gabicce Mare (Pesaro-Urbino), Grottamare (Ascoli Piceno), Pesaro (PU), Porto Recanati (Macerata), Porto San Giorgio (Fermo), Numana Alta-Bassa Marcelli Nord (Ancona), San Benedetto del Tronto (Ascoli), Senigallia (Ancona) Sirolo (Ancona).
  • Molise: Termoli (Campobasso);
  • Puglia: Fasano (Brindisi), Gallipoli (Lecce), Ginosa – Marina di Ginosa (Taranto), Ostuni (Brindisi), Otranto (Lecce), Polignano a Mare – Cala Fetente – Cala Ripagnola – Cala San Giovanni (Bari), Porto Cesareo (Lecce), Rodi Garganico (Foggia), Vieste (Foggia), Marina di Pescoluse (Lecce), Marina di Lizzano (Taranto) Melendugno (Lecce).
  • Sardegna: Alghero (Sassari), Bari sardo (Ogliastra), Cala Domestica (Carbonia-Iglesias), Capo Coda Cavallo (Olbia), Carloforte-Isola di San Pietro: La Caletta – Punta Nera – Girin – Guidi (Carbonia-Iglesias), Castelsardo-Ampurias (Sassari), Is Aruttas-Mari Ermi (Oristano) La Maddalena-Punta Tegge-Spalmatore (Olbia Tempio), Marina di Orosei-Berchida-Bidderosa (Nuoro), Oristano – Torre Grande (Oristano), Poetto (Cagliari), Quartu Sant’Elena (Cagliari), San Teodoro (Nuoro), Santa Giusta (Oristano), Santa Teresa di Gallura (Olbia Tempio), Tortolì – Lido di Orrì, Lido di Cea (Ogliastra).
  • Sicilia: Balestrate (Palermo), Campobello di Mazara – Tre Fontane – Torretta Granitola (Trapani), Casuzze-Punta secca-Caucana (Ragusa), Cefalù (Palermo), Giardini Naxos (Messina), Ispica-Santa Maria del Focallo (Ragusa), Marina di Lipari-Acquacalda-Canneto (Messina), Marina di Ragusa, Marsala – Signorino (Trapani), Mondello (palermo), Plaja (Catania), Porto Palo di Menfi (Agrigento), Pozzallo – Pietre Nere, Raganzino (Ragusa), San Vito Lo Capo (Trapani), Scoglitti (Ragusa), Vendicari (Siracusa).
  • Toscana: Bibbona (Livorno), Camaiore – Lido Arlecchino – Matteotti (Lucca), Castiglione della Pescaia (Grosseto), Follonica (Grosseto), Forte dei Marmi (Lucca), Marina di Grosseto (Grosseto), Pietrasanta – Tonfano, Foccette (Lucca), Monte Argentario – Cala Piccola – Porto Eercole (Le Viste), Porto Santo Stefano (Cantoniera – Moletto – Caletta) – Santa Liberata (Bagni Domiziano – Soda – Pozzarello) (Grosseto), San Vincenzo (Livorno), Viareggio (Lucca), Pisa – Marina di Pisa, Calambrone, Tirrenia (Pisa);
  • Veneto: Caorle (Venezia), Lido di Venezia, Cavallino Teporti (Venezia), Jesolo- Jesolo Pineta (Venezia), Chioggia-Sottomarina (Venezia), San Michele al Tagliamento-Bibbione (Venezia).
Articoli correlati
Vacanze e campus green per bambini e famiglie

Accampamenti nel bosco, castelli immersi nel verde e case sugli alberi. Le opportunità per bambini e famiglie di trascorrere vacanze a contatto con la natura in modo originale ed eco-friendly sono davvero tante. Scopriamone alcune