Tutti gli abitanti di Sydney dovranno piantare un albero nel giardino di casa

A Sydney, in Australia, le nuove abitazioni dovranno avere tetti di colore chiaro e ogni residente dovrà piantare un albero nel proprio giardino.

Tutte le nuove case di Sydney, capitale del Nuovo Galles del Sud in Australia, avranno tetti dipinti con colori chiari. Dovranno disporre, inoltre, di un giardino abbastanza spazioso da ospitare almeno un albero. L’obiettivo è quello di coinvolgere la popolazione nella lotta contro il riscaldamento globale, così da mitigare le temperature soffocanti che d’estate affliggono la metropoli, raggiungendo anche i 50 gradi.

Sydney
Sydney è molto calda nei mesi estivi © Liam Pozz/Unsplash

Quali sono i benefici di avere tetti chiari

Il regolamento interesserà inizialmente il quartiere di Wilton, nel sud-ovest della città, dove la presenza di tetti scuri è massiccia. Colori chiari come il bianco, spesso impiegato sulle isole, riflettono i raggi solari e riducono l’assorbimento di calore da parte degli edifici, mantenendo l’interno più fresco senza costi aggiuntivi. Ciò consente anche di tagliare le spese – oltre che l’impatto ambientale – dovute all’utilizzo dell’aria condizionata: secondo Mattheos Santamouris, professore di architettura presso l’Università del Nuovo Galles del Sud, i tetti chiari possono dimezzare il consumo energetico di un’abitazione.

Santorini
L’utilizzo di vernici chiare per gli edifici è da sempre sfruttato sulle isole, dove le temperature in estate sono molto alte © Orlando Brooke/Unsplash

La temperatura sta salendo in Australia

Le città tendono a scaldarsi maggiormente rispetto alle zone rurali per colpa del cemento e dell’asfalto, che assorbono e rilasciano molto calore. Il Gruppo intergovernativo di esperti sui cambiamenti climatici delle Nazioni Unite, l’Ipcc, ha reso noto nel report pubblicato il 9 agosto che, dal 2010 a oggi, nelle aree interne del continente australiano la temperatura è aumentata di 1,4 gradi.

Sebbene alcuni professionisti abbiano criticato la scelta di Sydney, temendo che appesantisca i processi burocratici dietro la costruzione di nuovi edifici, non è così che la pensa Rob Stokes, ministro della Pianificazione e degli Spazi pubblici. “Siamo determinati a diminuire le temperature delle nostre abitazioni e strade nei mesi estivi, soprattutto nei quartieri più a ovest. La necessità di adattarsi e di mitigare il fenomeno delle isole urbane di calore non è una sfida futura, bensì attuale”, ha dichiarato.

Anche in altre località, come Ahmedabad in India e New York negli Stati Uniti, moltissimi tetti sono stati riverniciati con colori chiari perseguendo i medesimi obiettivi. Non è la prima volta che le soluzioni più semplici si rivelano anche le più efficaci.

L'autenticità di questa notizia è certificata in blockchain. Scopri di più
Articoli correlati