E’ tempo di Sana 2010

E’ tempo di Sana 2010

Sana ritorna in un clima internazionale e l’occhio puntato verso il Mediterraneo, verso l’apertura dell’area di libero scambio, ormai imminente. L’eliminazione di quote e dazi vedrà una circolazione veloce di merci e servizi, aprirà opportunità interessanti ponendo l’attenzione anche sui nodi da sciogliere e le questioni da risolvere. Se ne parlerà nel convegno in programma

Frutti tropicali equosolidali certificati Fairtrade

Frutti tropicali equosolidali certificati Fairtrade

Il mango della Coop Adriatica. Dai primi di luglio 2010 i supermercati di Coop Adriatica offrono un nuovo frutto certificato Fairtrade: il mango proveniente dal Senegal e coltivato da Apad, Federazione di produttori del Casamance. Alla base, c’è un progetto del Cospe che ha l’obiettivo di ridurre la vulnerabilità economica dei piccoli produttori e delle

Ecco la nuova etichetta del bio

Ecco la nuova etichetta del bio

Con il 1° luglio entra in vigore la nuova etichettatura del biologico europeo. Il nuovo logo europeo è una foglia stilizzata composta da stelle bianche su sfondo verde. Vantaggi. Il logo appare più evidente, si staglia maggiormente e con chiarezza su ogni sfondo. La sua scelta è avvenuta nell’ambito di un contest europeo. Svantaggi. Non

All’Ikea si mangia bio

All’Ikea si mangia bio

Partita con il “menù bimbi”, ora la ristorazione Ikea si allarga al bio, controllata dall’Istituto Certificazione Etica e Ambientale. E proprio il 16 aprile, in tutte le sedi Ikea italiane, si terrà una giornata “Ikea-Icea” di promozione del biologico e lancio della ristorazione bio – certificata appunto dall’Istituto Certificazione Etica e Ambientale – nelle sedi

L’eco-cenone

L’eco-cenone

Ecco qualche breve suggerimento per un cenone di Capodanno “eco”. Per iniziare l’anno nuovo rispettando l’ambiente davvero, non solo coi buoni propositi.

Terra nuova a Chernobyl

Terra nuova a Chernobyl

Un popolo alle prese con un percorso educativo alimentare; una terra, gravemente contaminata, che produrrà nuovamente agricoltura pulita. Bambini che potranno mangiare cibi sani, del proprio orto familiare stranamente non radioattivo. Fantascienza? No, un progetto “d’amore” che si realizza. E’ “Humus” di Legambiente Solidarietà, coordinato da Massimo Bonfatti. Il villaggio scelto per il progetto pilota

Il biologico certificato in USA: 10 anni di ritardo!

Il biologico certificato in USA: 10 anni di ritardo!

È appena entrato in vigore in USA il marchio del NOP, National Organic Program: anche gli USA arrivano (con 10 anni di ritardo) a certificare il biologico. Negli USA i settori interessati all’agricoltura biologica, non essendo stati in grado di concordare un programma di certificazione volontaria, si rivolsero al Congresso per emanare una legge che

Mani Tese: Solidarietà non solo noccioline

Mani Tese: Solidarietà non solo noccioline

In Salvador l’87% dei contadini vive e lavora sul 25% delle terre coltivabili, mentre il 3% dei proprietari terrieri controlla il 44% delle terre agricole. In questo tormentato paese, una guerra durata dieci anni e il succedersi di vari disastri naturali (l’uragano Mitch, il terremoto e ultimamente la siccità) hanno creato una gravissima emergenza alimentare,