Fairtrade. La spesa giusta

Ritorna dal 13 al 21 ottobre settimana nazionale per il commercio equosolidale. L’iniziativa di Fairtrade Italia, in collaborazione con Le Librerie Feltrinelli, Banca Etica e Lifegate

Per tutta la durata della manifestazione, sono previsti momenti
di promozione e di informazione presso gli stessi punti vendita (le
insegne coinvolte saranno Auchan, Carrefour, Conad, Crai, Coop,
Naturasì, B’io), incontri culturali (nelle Feltrinelli di
Roma, Milano, Firenze e Bologna), incontri con l?autore, colazioni
ed aperitivi all?insegna del commercio equo (?Equobank? presso le
filiali di Banca Etica a Palermo, Firenze, Padova, Mantova), serate
di sensibilizzazione che ospiteranno alcuni produttori presenti
durante la settimana equa. Saranno infatti in Italia Santiago Paz
Lopez di Cepicafè, organizzazione peruviana che produce
caffè e zucchero equosolidale e Sarath Ranaweera di Biofoods
(Sri Lanka), azienda impegnata nella coltivazione del tè
Fairtrade.

Serata inaugurale a inviti al Lifegate Cafè di Milano,
l?11 ottobre, con ?Chocoalleotto?, aperitivo equosolidale per
gustare tutte i possibili abbinamenti enogastronomici del cacao, in
collaborazione con Alce Nero, Ecor e Amatrade. Farà da
sfondo alla serata la mostra sulla coltivazione del cacao in
Brasile “Sulle tracce di Amado” di Luca Rinaldini.

“Io faccio la spesa giusta” ha finora coinvolto un migliaio di
punti vendita in tutta Italia e ha realizzato 50 eventi culturali e
promozionali, coinvolgendo inoltre l’associazionismo sociale e
ambientale più rappresentativo del nostro paese (da Arci,
Acli a Legambiente).

Dalla prima edizione, ha raccolto l’adesione e l’appoggio di
Amanda Sandrelli, Paola Maugeri, Antonella Ruggiero, Iosefa Idem,
Pietro Sermonti, Andrea De Carlo, Massimo Ghini, Damiano Tommasi,
Sergio Staino.

Per informazioni: www.fairtradeitalia.it;
[email protected];
049 8750823

Comunicato stampa Fairtrade Italia

 

Articoli correlati