Beyond Zero

Toyota alla Stratorino: correre ricaricandosi verso il traguardo (e verso il futuro)

Main sponsor della storica stracittadina, Toyota ha messo in palio per i partecipanti una Yaris Hybrid raccontando una mobilità che ha molte somiglianze con la corsa.

In ottomila podisti hanno partecipato domenica scorsa, 13 maggio, alla 42esima edizione della Stratorino, la storica corsa del capoluogo piemontese. Un’adesione numerosa, segno di come la passione per la corsa accomuni tante persone che vogliono tenersi in forma, liberarsi dallo stress, vivere la città in modo diverso.

Toyota
Ottomila le persone di tutte le età che hanno partecipato alla Stratorino ©Ingimage

Una corsa per tutti

Primo nella gara cronometrata, quella con un percorso che si snodava per 10 km, è arrivato Gianluca Ferrato, 25enne, agente immobiliare, già vincitore di un’altra edizione della corsa, con un tempo di 32 minuti e 2 secondi. Il percorso dei 5 km è stato invece una festa per tutti, comprese le famiglie con tanto di bambini nei passeggini e cani al guinzaglio. Come racconta La Stampa, tra gli organizzatori della manifestazione, c’era il baby runner di 5 anni, ma anche l’allenato 89enne, c’era la scuola che ha iscritto 224 bambini e insegnanti, e poi aziende, associazioni, atleti disabili con il super tempo di Simone Chiarolla (28’13”) e il sogno delle Paralimpiadi.

toyota
Il vincitore della corsa ha teminato la gara in 32 minuti ©Toyota

Il vincitore della Toyota Yaris Hybrid

E poi c’è stato il fortunato: Valter Berbero, pettorale 2072, quasi 40 anni e un lavoro da artigiano e due figli, che con l’estrazione finale tra tutti i partecipanti alla corsa si è aggiudicato la Yaris Hybrid con allestimento Active, dotata di cerchi in lega e cruise control, messa in palio da Toyota, main sponsor della Stratorino, per raccontare una mobilità ecologica e innovativa che, come la corsa, migliora la qualità della vita delle persone.

toyota
La Yaris Hybrid messa in palio da Toyota alla Stratorino ©Toyota

Ibrido confortevole, sicuro ed ecologico

Dotata di tecnologia Full Hybrid Electric, Yaris assicura un’esperienza di guida caratterizzata da piacevolezza, silenziosità e cambio automatico di serie per muoversi in città senza stress. Design all’avanguardia, comfort e maneggevolezza si affiancano alla sicurezza al volante garantita dal Toyota Safety Sense di serie presente su tutte le versioni, una tecnologia grazie alla quale Yaris ha ottenuto 5 stelle Euro NCAP nel test 2017 condotto dallo European New Car Assessment Programme.

toyota
Yaris Hybrid è dotata di tecnologia Full Hybrid Electric e di Toyota Safety Sense ©Toyota

Ricarica in movimento

Come i runner ritrovano l’energia con la corsa, allo stesso modo la Yaris ibrida si ricarica in movimento. E come molti, una volta iniziato a correre, non riescono più a smettere, così, una volta provato l’ibrido, non si riesce più a tornare indietro. Obiettivo il traguardo, ma anche il futuro della mobilità sostenibile.

Articoli correlati