Uso e Riuso, un premio

Il Macef ha istituito un Premio Design sul tema del riciclo.

Tra i 2400 progetti pervenuti da 82 paesi di tutto il mondo, la
giuria, composta da Gaetano Pesce, Gilda Boiardi, Oliviero Toscani,
Elio Fiorucci, Massimo Mini e Nello Martini (figlio del fondatore
del Macef), ha deciso di premiare con 5000 Euro un marchingegno da
applicare alle bottiglie di plastica fuori uso in modo da poterle
usare come annaffiatoi. Oltre al 25enne svizzero, hanno ricevuto un
riconoscimento di 1500 Euro a testa il duo portoghese Claudio
Cardoso e Telma Verissimo, ventisettenni, con il progetto “News”;
la statunitense Inna Alesina con una idea dal titolo “Truly yours
[true-re-use]” e il tedesco (24 anni) Klaus Küppers, di
Berlino, con il progetto “Energy Index”.

Il Premio internazionale Macef Design era rivolto in questa
edizione agli oggetti per la casa realizzati con materiale di
riciclo nelle categorie plastica, vetro, legno e metallo: dai
contenitori, ai soprammobili, ai casalinghi, al complemento
d’arredo. Il Premio è stato gestito via internet attraverso
il portale www.designboom.com.

Articoli correlati