Alta Brianza

Itinerario in Alta Brianza, nella zona del San Genesio Tempo totale di percorrenza, ore 3.30 circa

Itinerario in Alta Brianza  Tempo totale di percorrenza, ore 3.30 circa

Olgiate Molgora, punto di partenza, si può
raggiungere sia per ferrovia, sia per strada, lasciando a Calco
(deviando a sinistra) la statale n. 36 per Lecco.
Dalla stazione FF.SS. di Olgiate, nei pressi della quale si
può osservare un tabellone sinottico dei sentieri, seguendo
le frecce ci si porta alla frazione Olcellera, passando
accanto alla scuola materna di Valmara, e seguendo i bolli rossi si
arriva a Mondonico, in località Squadra (tavola dei
sentieri).

A Mondonico si può arrivare anche in automobile, abbreviando
l’itinerario di una ventina di minuti.
Seguendo il sentiero n. 1, si sale per comoda mulattiera a
Campsirago, dove, nei pressi del lavatoio, si trova un altro
tabellone dei sentieri. In questo antico borgo rurale, posto in
bellissima posizione panoramica,tra vecchie case solo in parte
ristrutturate, ci si sente avvolti da un’atmosfera di altri tempi,
quasi medioevale, ma si avvertono anche le difficoltà che
doveva comportare, fino a tempi non lontani, la vita dei contadini
di queste terre.
Appena fuori dell’abitato, seguendo ancora le frecce segnaletiche
con il n. 1, si prosegue verso l’Eremo di San Genesio (ore
2.15 da Olgiate M.), posto a 849 metri sul livello del mare.
Per la discesa si riprende lo stesso sentiero n. 1 fino a
Campsirago e qui giunti, ma senza entrare nell’abitato, si
segue il sentiero segnalato con il n. 3 fino alla località
Crosaccia (metri 634), dove c’è un punto di sosta
attrezzato per il picnic. Da qui, seguendo ora il segnavia n. 2,
che attraversa la frazione Monastirolo, si ridiscende a
Mondonico, dove si ritrova l’automobile o, riprendendo il
percorso fatto all’andata, si torna alla stazione di Olgiate
Molgora.
Si può tornare alla stazione anche seguendo la strada
comunale asfaltata, che permette di ammirare Villa Gola e
Villa Sommi Picenardi, con interessanti scorci
paesaggistici.

Per gentile concessione di Bellavite
Editore

Articoli correlati
Sulle tracce dei Promessi Sposi

Un percorso di circa sette chilometri che conduce ai luoghi del territorio di Lecco dove trovano vita i personaggi dei Promessi Sposi

Il traghetto di Leonardo

Imbersago, provincia di Lecco, e Villa D’Adda, provincia di Bergamo, sono due comuni uniti da un sorprendente traghetto: un