Arriva il test online per valutare la sostenibilità delle imprese

Dall’Università di Torino un web tool gratuito che permette alle imprese di valutare le proprie prestazioni in termini di impatto ambientale, sociale e finanziario.

Responsabilità sociale e sostenibilità ambientale sono ormai temi fondamentali nei consigli di amministrazione delle aziende. Per aiutare le imprese a calcolare la propria “etica” il Center 4 Shared Value del dipartimento di Management dell’Università di Torino, cofinanziato dal progetto europeo Loies, ha creato un web tool che consente di aiutare a capire e adattare i principi della Csr alle organizzazioni.

 

Si chiama Csr4uTool, dura circa un’ora ed è gratuito. Il test presenta in maniera semplice e diretta domande, tabelle e simulazioni per verificare le performance dal punto di vista sociale, ambientale e finanziario della propria azienda.

 

 

«Questo strumento è pensato e realizzato apposta tenendo a mente le esigenze di un imprenditore», afferma Laura Corazza, dottoranda di ricerca in Business e management e Csr expert all’interno del progetto europeo Loies.

 

L’iscrizione è anonima e le informazioni richieste non saranno rese pubbliche, inoltre il tool consente di salvare i progressi e saltare le domande a cui non si sa rispondere. È possibile scaricare i risultati ottenuti riassunti in un report utilizzabile per il migliorare le carenze della propria strategia aziendale o nei rapporti con gli stakeholder.

 

«Non valutiamo quanto un’azienda è etica, ma le motivazioni che sottendono quel comportamento – spiega Laura Corazza – un’azienda potrebbe decidere di fare Csr per motivazioni legate a risparmio di costi o aumento di opportunità di mercato, per vantaggio competitivo o perché rispetta una legge. Inoltre i dati sulla performance ambientale e sociale, permettono all’azienda di creare dei parametri di riferimento con aziende dello stesso settore».

Articoli correlati