Australia, la fondazione di DiCaprio donerà tre milioni di dollari per aiutare a spegnere gli incendi

I soldi saranno impiegati per combattere i roghi, aiutare persone e animali e ripristinare gli ecosistemi distrutti.

L’Australia continua ad ardere, oltre otto milioni di ettari di territorio sono già andati in cenere a causa dei vasti incendi che imperversano nel Paese e il bilancio è destinato a peggiorare con il proseguo dell’estate. Earth alliance, l’organizzazione ambientalista fondata lo scorso anno da Leonardo DiCaprio, Laurene Powell Jobs e Brian Sheth per combattere la crisi climatica e la perdita di biodiversità, donerà tre milioni di dollari per contribuire a domare i roghi.

Bush in cenere nello stato di Victoria
Gli incendi hanno ucciso, finora, 26 persone e, secondo le stime, oltre un miliardo di animali © Darrian Traynor/Getty Images

Un aiuto alle comunità e alla fauna

Il denaro sarà impiegato per “assistere gli sforzi antincendio, aiutare le comunità, consentire il salvataggio della fauna selvatica e sostenere il ripristino a lungo termine degli ecosistemi”, lo ha annunciato la stessa organizzazione in un tweet pubblicato lo scorso 9 gennaio.

Leggi anche: Incendi in Australia. Estensione, gravità e conseguenze di un dramma ambientale

Le donazioni, ha spiegato Earth alliance, saranno anche utilizzate per individuare “soluzioni a lungo termine per ripristinare e ripopolare ecosistemi unici distrutti dagli incendi, aumentando la resilienza climatica e riducendo la minaccia di futuri incendi”.

 

Alleanza per l’Australia

Earth alliance, che lo scorso agosto aveva già stanziato 5 milioni di dollari per combattere gli incendi in Amazzonia, collaborerà con alcune organizzazioni australiane dedite alla protezione della fauna selvatica e degli ecosistemi, tra cui Aussie ark, Bush heritage e Wires wildlife rescue.

Leggi anche

Leonardo DiCaprio conferma, ancora una volta, il suo straordinario impegno in favore dell’ambiente e della biodiversità e si unisce al crescente gruppo di artisti che hanno deciso di fare donazioni per le comunità colpite dagli incendi in Australia.

Articoli correlati