Cruise, la e-bike di lusso targata Bmw con un tocco italiano

Cruise di Bmw è una e-bike di alto livello con telaio realizzato dalla casa automobilistica tedesca, un motore Bosch e sella Made in Italy.

Spazio alla qualità di una casa automobilistica come Bmw anche per le biciclette: il settore della mobilità ciclabile sta facendo sempre più gola anche al mondo delle auto, con vari marchi che si sono affacciati sul mercato con alcune proposte in questi ultimi anni. Così ha fatto anche lo storico marchio di auto sportive e di lusso tedesco, producendo alcuni modelli tra cui la bici a pedalata assistita Cruise.

cruise e bike bmw
Il modello di bici a pedalata assistita proposto dalla casa automobilistica tedesca Bmw si chiama Cruise.

 

Le caratteristiche della e-bike Bmw Cruise

Si tratta di una e-bike dallo spirito sportivo e ideale per coloro che vogliono una bicicletta di un certo livello come mezzo di trasporto in grado di sostituire lo scooter o l’auto privata. I parafanghi e la presenza di una buona forcella permettono agili spostamenti anche lontano dall’asfalto.

La e-bike Cruise Bmw permette di arrivare a 25 chilometri orari senza sforzo grazie al supporto del motore elettrico. La batteria, una volta arrivata al limite della carica, si può ricaricare sia lasciandola direttamente sulla bicicletta sia sganciandola dal telaio del mezzo. Una ricarica completa avviene in un tempo che corrisponde a circa tre ore e mezza, è però possibile ottenere una carica del cinquanta per cento in circa un’ora e mezza.

Il telaio è realizzato in-house dalla stessa casa costruttrice tedesca mentre il motore è prodotto da Bosch, altro glorioso marchio tedesco. Freni a disco targati Shimano con impianto idraulico, da 180 millimetri di diametro per la ruota anteriore e 160 per quella posteriore. Anche il cambio è firmato Shimano: modello Deore Xt con dieci marce a disposizione. Ruote da 28 pollici, forcella da 75 millimetri. Un po’ di spazio all’orgoglio italiano: Cruise è dotata anche di una sella Royal, azienda vicentina leader mondiale nella realizzazione delle selle per biciclette.

Bmw Cruise include un computer di bordo con varie funzioni tra cui suggerimento per ottimizzare gli spostamenti. Nella serie Limited Edition il modello Cruise e-Bike è dotato di quattro modalità di pedalata, tra cui la modalità Eco che dà un supporto alla pedalata del 50 per cento e la modalità turbo che aumenta il supporto fino al 275 per cento.

Sul sito e-commerce di Bmw degli Stati Uniti d’America il prezzo base di vendita indicato è di 3.430 dollari, corrispondenti a 2.878 euro, attualmente in offerta a 3.000 dollari (2.517 euro).

Articoli correlati
Le e-bike spopolano al BikeUp 2016 di Lecco

BikeUp 2016 si ripropone come evento di caratura internazionale, per conoscere il mondo delle e-bike e del turismo sostenibile in bicicletta, il tutto all’insegna del divertimento nella splendida cornice del lago di Lecco.