Bill Gates: “Chi investe nelle rinnovabili, farà un sacco di soldi”

L’uomo più ricco del mondo, Bill Gates dà il suo consiglio per fare fortuna nei prossimi anni: investire nelle rinnovabili. Lui lo sta già facendo.

Ha già investito circa un miliardo di dollari in decine di progetti e realtà innovative per lo sviluppo delle fonti rinnovabili nel mondo. Forse non tutte hanno avuto il successo e il seguito sperato, ma di certo sono stati soldi ben spesi perché hanno contribuito a dettare una linea guida, a segnare una svolta nel settore energetico. Così l’uomo più ricco del mondo, con un patrimonio stimato di quasi 80 miliardi di dollari, il fondatore di Microsoft Bill Gates ha promesso di voler raddoppiare questa cifra e arrivare a investire due miliardi di dollari in tecnologie sostenibili entro i prossimi cinque anni.

 

bill-gates-1

 

Gates ha lanciato la sfida durante un’intervista rilasciata al quotidiano britannico Financial Times svelando quali siano le prossime sfide: accumulo dell’energia prodotta grazie al solare o all’eolico e abbandono definitivo dei combustibili fossili. Per fare ciò, ha accolto con favore gli sforzi che le Nazioni Unite, i governi e la società civile stanno facendo per aumentare la consapevolezza globale in tema di cambiamenti climatici. Ora, però, è necessario uno slancio finale per fare in modo che gli strumenti a disposizione siano efficaci.

 

“L’unico modo per raggiungere lo scenario migliore è attraverso la grande innovazione. L’innovazione è ciò che può davvero invertire la tendenza”, ha detto Gates che ha usato l’espressione “bend the curve”. Ovvero raggiungere al più presto il picco delle emissioni di CO2 per poi fare in modo che la parabola scenda il più rapidamente possibile. Oggi c’è bisogno di una tecnologia che ci dia la possibilità di “conservare tutta l’energia che produciamo grazie alle rinnovabili – ha continuato Gates – così da poter usare queste batterie che la conservano non solo durante tutte le 24 ore, ma anche in periodi più lunghi, quando non splende il sole o non soffia il vento”.

 

bill-gates-2

 

Per dare una spinta anche ad altri investitori, Gates ha infine paragonato il settore delle rinnovabili a quello dell’informatica alla fine degli anni Settanta. Chi deciderà di credere e di investire nell’energia del futuro e nelle aziende che fanno ricerca e sviluppo, si ritroverà ad aver guadagnato “un sacco di soldi”.

Articoli correlati