Cosa studia l’astrologia finanziaria

L’astrologia finanziaria si propone di leggere in modo alternativo le fasi cicliche economiche dei paesi del mondo. Si assume che Giove, Saturno, Urano, Nettuno e Plutone determinino gli avvenimenti economici, mentre Sole, Mercurio, Venere e Marte riflettono i movimenti dei pianeti lenti.

L’astrologia finanziaria studia le fasi cicliche economiche dei
paesi del mondo, sia come possibili crescite finanziarie, e sia
come periodi di crisi. L’analisi si riflette anche sugli andamenti
di borsa. Infatti attraverso studi astrologici molto approfonditi,
si riescono a stabilire livelli e quotazioni di borsa.

Ci sono personaggi storici che hanno dato prova che questo è
possibile. Il più noto è il finanziere americano
William Deldert Gann nato in Texas nel 1878. Gann è noto per
un’analisi di mercato retta da calcoli matematici – geometrici –
astrologici. Sua madre sin da bambino lo educa alla lettura della
Bibbia, Gann attinge da questa per la sua teoria dei cicli
temporali. Partendo da zero realizza nella sua vita un capitale
immenso.

La posizione dei pianeti lenti Giove, Saturno, Urano, Nettuno e
Plutone determina gli avvenimenti economici, legati a fasi
stagionali ben precise. Mentre i pianeti veloci Sole, Mercurio,
Venere e Marte riflettono su quello che i pianeti lenti hanno da
comunicare. La Luna in tutto questo ha un ruolo essenziale, il suo
movimento è molto veloce, nell’arco di un mese compie
l’intero giro dello zodiaco.

Al passaggio lunare su punti nodali degli altri pianeti siano essi
lenti che veloci, avvengono i fatti. Tutto questo non è
automatico. Per la previsione dei fatti occorre studio,
applicazione e regole precise che ogni astrologo acquisirà
attraverso la sua esperienza quotidiana di analisi.

L’aspetto astrale che maggiormente sta condizionando l’economia
mondiale è dato dall’orbita negativa tra Plutone – Urano.
È interessante notare come Plutone in capricorno decima casa
si leghi alle costruzioni, all’edilizia, lavori manageriali, mentre
il terreno su cui si muove Urano prima casa è quello
militare, meccanico, sportivo.

Che l’economia mondiale sia entrata in crisi per eventi legati a
speculazioni bancarie, legate all’acquisto delle case è noto
a tutti. Da luglio ad ottobre 2012 Plutone ed Urano sono rientrati
in aspetto stretto tra loro, ed è notizia che il mercato
della vendita delle case è diminuito del 25%, come il
mercato delle macchine è tra i più colpiti (Urano
prima casa). Occorrono ancora un po’ di anni prima che questa
situazione venga ripristinata, infatti l’ultima orbita stretta
terminerà a febbraio 2016.

Articoli correlati
Oroscopo finanziario giugno 2013

La risonanza di Nettuno si può tradurre a livello di massa come un rallentamento nella programmazione futura delle cose, o disattenzione, confusione che produce inadempienze dei governi.

Oroscopo finanziario maggio 2013

Molte sono le forze planetarie in campo a maggio, il passaggio nel segno del toro di tutti i pianeti veloci Sole, Mercurio, Venere, e Marte pongono i riflettori nel campo della finanza, delle Borse, politica e potere.

Oroscopo finanziario aprile 2013

La possibilità di cambiare in positivo le politiche e quindi riportare serenità ai cittadini, seppur in maniera contenuta, in qualche modo volgono in positivo e qualche porta si aprirà.

Oroscopo finanziario marzo 2013

Quattro pianeti veloci Sole, Venere, Mercurio e Marte ed un pianeta lento Nettuno, si posizionano a marzo nel segno dei pesci, segno famoso per la sua sensibilità, creatività, ed intuito innato verso soluzioni originali.