Funghi in tempura con salsa di yogurt aromatica

Un antipasto goloso per una proposta finger food, ma anche un secondo ricco, tutto vegetariano: ecco la ricetta dei funghi in tempura con salsa di yogurt aromatica, facile e veloce.

indice_sostenibilita_04

La frittura in tempura aiuta la leggerezza dei funghi e rispetta il loro gusto, non coprendolo troppo. Scegliete voi i funghi che preferite, purché freschissimi e ben sodi.

Ingredienti funghi in tempura per 2 persone

1 porcino freschissimo di media grandezza
1 manciata di finferli
farina di riso
olio di semi per friggere
1/2 l circa di acqua minerale frizzante ghiacciata
125 g di yogurt naturale
erbe aromatiche fresche (basilico e menta)
scorza di limone non trattato
peperoncino piccante (a piacere)
sale e pepe

Funghi in tempura
Pochi ingredienti dal gusto ben definito per la nostra tempura © Beatrice Spagoni

Preparazione

Mondare i funghi eliminando la base e la terra eventuale poi strofinare molto delicatamente la superficie con un panno morbido (anche di carta). Riscaldare abbondante olio per friggere in una padella a bordi alti. Intanto, tagliare i funghi a spicchi o fette non troppo sottili (dipende dalla dimensione dei funghi) e passarli velocemente in un poco di farina di riso. In una ciotola (possibilmente fredda) preparare una veloce pastella solo di farina di riso, acqua frizzante ghiacciata e un pizzico di sale. Amalgamarla rapidamente (senza preoccuparsi dell’eventuale formazione di grumi) e immergervi i funghi infarinati, un po’ per volta.

Funghi in tempura
Immergere i funghi infarinati nella pastella di farina di riso e acqua ghiacciata © Beatrice Spagoni

Quando l’olio sarà bollente, tuffarvi i funghi impastellati, pochi per volta per evitare che si uniscano. Lasciarli friggere finché la superficie sarà dorata e croccante, quindi scolarli e adagiarli su di un piatto coperto con dei fogli di carta assorbente da cucina. Continuare l’operazione fino ad esaurimento dei funghi. Nel frattempo, aromatizzare lo yogurt con le erbe aromatiche fresche tritate, un poco di scorza di limone grattugiata, del peperoncino (a piacere) e un pizzico di sale e pepe. Se necessario, cospargere un pizzico di sale sui funghi fritti, poi servirli subito accompagnati con la salsa di yogurt aromatica.

Informazioni e consigli

Per una frittura leggera ma saporita, vi abbiamo consigliato la tempura. È anche molto veloce e semplice. Solo farina di riso e acqua frizzante freddissima, amalgamate velocemente, perché eventuali grumi in cottura e lo shock termico tra olio bollente e pastella ghiacciata, doneranno maggiore croccantezza alla frittura.

Funghi in tempura
Offrire i funghi fritti in tempura con la salsa di yogurt alle erbe aromatiche © Beatrice Spagoni
Articoli correlati