Green Genius, la rivoluzione democratica dell’energia solare arriva anche in Italia

Passare al fotovoltaico senza investimenti iniziali e risparmiando sulla bolletta dell’energia. Ora è possibile anche in Italia grazie al sistema ideato da Green Genius. A spiegarcelo la Ceo Global and Italy dell’azienda Lina Galatilté.

Prendersi cura dell’ambiente, risparmiando sulla bolletta dell’energia elettrica, senza nessun investimento iniziale. È questa la formula vincente su cui Green Genius (azienda specializzata nella fornitura di energia solare come servizio a privati cittadini e aziende) ha fondato la sua rivoluzione green, puntando con convinzione ad una democratizzazione dell’energia solare. “La nostra idea è semplice”, spiega Lina Galatilté, Ceo Global and Italy di Green Genius, “Noi proponiamo di affittare un impianto fotovoltaico Green Genius senza costi iniziali, ma semplicemente vendendo al cliente l’elettricità che produciamo con l’impianto installato sul suo tetto, a un costo minore rispetto a quello di mercato. Così facendo si possono ridurre del venti per cento i costi annuali di energia elettrica, senza essere in alcun modo vincolati. In qualunque momento lo si desideri, infatti, si può interrompere il servizio”.

Una strategia molto chiara, che introduce una rivoluzione nel settore del fotovoltaico, trasformandolo in un servizio al pari di quelli offerti dai fornitori tradizionali, ma con dei vantaggi: “Vogliamo dimostrare che nel mondo di oggi tutti possono utilizzare energia pulita e risparmiare denaro, installando impianti solari sul tetto della propria casa, in modo semplice, come ottenere la connessione Internet”. Questo tipo di soluzione andrebbe dunque incontro a tutti coloro che vorrebbero adottare uno stile di vità più sostenibile, passando alle rinnovabili, ma che non possono investire nell’installazione di una centrale, il cui costo mimino si aggira intorno ai seimila euro. A confermarlo sempre Lina Galatilté: “La nostra esperienza dimostra che gli utenti tendono a scegliere l’energia solare incoraggiati non solo dal prezzo, ma anche dal valore ambientale”.

Lina Galatilté ceo Green Genius
Lina Galatilté è Ceo di Green Genius e Ceo di Green Genius in Italia. responsabile della gestione dei prodotti e dell’espansione internazionale © Green Genius

Green Genius in Italia

Già presente in molti paesi europei, come Spagna, Polonia, Lituania e Ucraina, dove ha realizzato impianti solari dalla capacità totale installata di 90 MW, Green Genius prosegue il suo sviluppo internazionale debuttando ora anche sul mercato italiano. Una scelta basata su un chiaro approccio strategico, come puntualizzato da Galatilté: “Operiamo in quei mercati dove il prezzo dell’energia è alto e, quindi, possiamo offrire un costo più basso, grazie alla produzione fotovoltaica in un contesto favorevole. L’Italia ha entrambe le condizioni: c’è un prezzo piuttosto elevato dell’elettricità ed è un paese con un alto livello di irraggiamento solare”. Secondo i dati Gse, riportati dall’azienda durante una conferenza stampa organizzata a Milano lo scorso 13 dicembre, il Belpaese gode di una media annuale di ben 357 giorni di sole e si piazza al terzo posto tra i paesi europei per i consumi da fonti rinnovabili.

Dati molto incoraggianti, supportati anche dai 36 milioni di case potenzialmente adatte a ricevere l’energia solare stimate dal censimento del 2017. In sintesi, il beneficio economico per gli utenti, calcolato da Green Genius, si basa sulla considerazione che in Italia, dove una famiglia consuma mediamente 3000 kWh di energia elettrica in un anno, la tariffa media, tasse incluse, per 1 kWh è di 0,21 euro, ovvero una delle più alte in tutta l’Unione europea. La cifra proposta dall’azienda per l’energia solare prodotta attraverso i suoi pannelli fotovoltaici è di circa la metà: 0,11 euro per 1 kWh. “Noi portiamo la rivoluzione, tagliando i prezzi dell’elettricità”, sottolinea Lina Galatilté, sottoscrivendo un impegno preciso anche per il futuro, “Green Genius sarà sempre più economico del prezzo dell’energia del distributore. Questa è la nostra promessa”.

italia green genius fotovoltaico
I dati ufficiali presentati da Green Genius confermano che l’Italia, con i suoi 357 giorni di sole annui in media, è un luogo favorevole per passare al fotovoltaico © Alice Zampa

Come funziona il sistema Green Genius

Come detto, Green Genius offre ai privati e alle imprese la possibilità di noleggiare gratuitamente una centrale elettrica fotovoltaica per la produzione di energia solare. “Attivare il servizio è molto facile”, spiega Galatilté. “Tutto quello che l’utente deve fare è compilare un modulo d’ordine online. Il nostro team si prenderà cura del resto, compresa la valutazione del tetto, l’organizzazione dei documenti e dei permessi, il pagamento di tutte le tasse necessarie, l’installazione dei pannelli e la connessione dell’impianto alla rete nazionale. Tutti i lavori di manutenzione saranno eseguiti dai nostri esperti, che controlleranno a distanza le apparecchiature garantendo una produzione regolare ed efficiente.”

vantaggi green genius
I benefici offerti dal sistema Green Genius per i clienti includono un risparmio economico del venti per cento annuo in bolletta e uno sgravio da tutti gli oneri burocratici e di manutenzione relativi all’impianto. © Alice Zampa

Oltre allʼinstallazione, dunque, anche il mantenimento della centrale sarà completamente gratuito per gli utenti, che pagheranno il noleggio del sistema esclusivamente sottoforma di kilowatt prodotti dai pannelli. “Il cliente, che non viene disconnesso dalla rete e continua ad avere il rapporto con il suo fornitore di energia, consuma l’energia di cui ha bisogno in quel momento, mentre l’elettricità in eccesso viene immessa in rete, che offre un sistema di accumulo”, prosegue Galatilté, “Quando la sera l’utente ha bisogno di energia elettrica la preleva dalla rete, con un meccanismo di compensazione. In questo modo il cento per cento dell’energia utilizzata dai clienti di Green Genius sarà solare. Nel caso l’energia prodotta dal pannello non fosse sufficiente, il cliente potrà comunque comprare energia dal suo fornitore abituale”. È importante precisare che in Italia gli operatori nazionali di distribuzione elettrica applicano delle imposte per il deposito dell’energia, ma che due volte all’anno gli stessi operatori offrono la compensazione per l’energia entrata nella rete e non utilizzata. In questo modo si andranno a pareggiare i pagamenti versati al distributore di energia elettrica.

Il team Green Genius
Il team Green Genius

I requisiti del tetto per passare al fotovoltaico

Prima di installare una centrale solare Green Genius è necessario valutare se il tetto della propria abitazione riceve una quantità di luce solare sufficiente. Queste le indicazioni fornite dall’azienda per effettuare le verifiche: “È importante che la casa non sia situata in un luogo ombreggiato (nel bosco e/o accanto ad alberi alti e folti). Se il tetto dellʼabitazione è in pendenza, il lato pendente dovrebbe essere rivolto in direzione sud o est/ovest. Se il tetto è piatto invece sarà necessario un esame tecnico per verificare se è adeguato per un carico superiore”.

Verificate queste condizioni si potrà decidere di passare al fotovoltaico.

Green Genius cerca cinque ambasciatori

Per raccontare in modo più diretto il funzionamento e i vantaggi del suo sistema, Green Genius ha deciso di lanciare il programma Green Genius Ambassador. L’obiettivo è individuare cinque ambasciatori italiani del brand, regalando loro l’opportunità di installare e usufruire dell’energia solare per un anno completamente gratis. I requisiti richiesti per diventare alfieri dell’energia pulita di Green Genius sono essere proprietari di un’abitazione indipendente; avere un consumo medio di corrente elettrica di almeno 50 euro al mese; avere un account personale sui principali canali social come Facebook, Instagram e Youtube; essere disposti a condividere la propria svolta ecosostenibile sui canali social di uno o più componenti della famiglia e attraverso altre modalità proposte dall’azienda.

I cinque fortunati Green Genius Ambassador, che diventeranno così i portavoce dello stile di vita sostenibile promosso dal brand con il suo servizio, otterranno in cambio il noleggio gratuito dei pannelli per un anno, con una riduzione in bolletta del 70 per cento rispetto a quella tradizionale.

Per ulteriori informazioni e candidarsi è possibile consultare l’apposita sezione del sito: https://greengenius.it/ambassador/

Articolo sponsorizzato
Articoli correlati