Il futuro in vigna: “Critical drink”

A Milano, incontro e degustazione con i piccoli produttori di vino in occasione del nuovo appuntamento della rassegna “Critical Drink”

Giovedì 6 novembre 2008, presso il negozio Altromercato
di via Cesare Correnti, prosegue la rassegna Critical drink,
l’aperitivo responsabile e solidale.

Al centro della serata questa volta è il vino. Un vino
speciale, quello dei piccoli produttori biologici, che mossi da una
forte passione per la terra decidono di coltivarla in modo
naturale; e quello delle cooperative sociali che abbinano
all?attività vinicola scelte di vita alternativa e un forte
impegno sociale.

Il giornalista Massimo Acanfora racconterà il suo viaggio
in giro per l?Italia alla scoperta delle storie e delle scelte dei
piccoli produttori di vino. Inoltre Nadia Verrua dell?azienda
vinicola Tavijn presenterà l?esperienza della propria
famiglia, che da anni utilizza metodi di coltivazione biologica per
produrre 25.000 bottiglie di vino l?anno, nel Monferrato.

A seguire degustazione di alcuni vini: tra le proposte il
Chianti dell?Azienda agricola biologica Terra d?Arcoiris di
Chianciano (Siena), il Centopassi della cooperativa siciliana
Placido Rizzotto ? Libera Terra, che produce su terre confiscate
alla mafia, e i pregiati vini biologici della cooperativa Aurora di
Offida (Ascoli Piceno).

?Il futuro in vigna?, giovedì 6 novembre 2008, ore 18.30 –
20.30 Negozio Chico Mendes Altromercato, via Cesare Correnti 20,
Milano. Ingresso libero

Per informazioni: tel. 02-54107745; [email protected]

 

Articoli correlati